Utente 475XXX
buongiorno, sono sempre in ansia per paura che rimango incinta.
spiego la situazione: le mestruazioni mi sono arrivate il 9 dicembre 2017 e dovrebbero arrivare entro il 5 gennaio 2018. nel periodo fertile abbiamo avuto rapporti sessuali e siamo stati attenti, spero. in un rapporto sono arrivate con le dita pulite e lui aveva il boxer; nell'altra situazione aveva il prservativo ed io ero sopra di lui nel strofinarmi si è srotolato alla base del pene, però il glande era coperto, lui non è venuto solo io, in più come dice il mio fidanzato dice che non ha perso il liquido preseminale, e il preservativo era intatto. ora nell'eventualità di una goccia che ha toccato la vagina c'è pericolo di gravidanza?ero sempre nel periodo fertile.
Inoltre ho il seno gonfio e dolorante...rispondete è la prima volta che vi scrivo.

[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli

44% attività
4% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., dalla sua descrizione il rischio gravidanza sembra estremamente basso. Il turgore mammario è un sintomo comune nella fase premestruale, oltre che nella gravidanza iniziale. Le consiglio, se il ritardo mestruale dovesse superare 7 giorni, di fare comunque un test di gravidanza. Nel frattempo si rilassi, l'ansia e lo stress favoriscono gli squilibri ormonali che sono alla base di molte irregolarità mestruali. Se poi per il futuro vuole stare più tranquilla, le consiglio di rivolgersi ad un ginecologo di fiducia per affrontare serenamente con lui la scelta di un contraccettivo più sicuro. Cordiali saluti e auguri.
Dr. Lucia Vecoli