Utente 207XXX
Salve,
Sono una ragazza di 30 anni a 24 settimane di gravidanza.
Ho iniziato la devitalizzazione di un dente che mi dava parecchio fastidio da tempo e dopo la prima seduta ho trovato subito sollievo, durante la seconda invece ho provato un dolore assurdo durato per quasi 24h con dolenzia che porto ancora ad oggi a quasi una settimana di distanza.
Ieri il dentista mi ha confessato che purtroppo durante l.ultima seduta si è spezzato un pezzo di attrezzo in un canale, che purtroppo non può continuare a pulire perché ostruisce il passaggio e il 2 gennaio dovrò effettuare un intervento di apicectomia per rimuoverlo.
Vorrei sapere se è un intervento rischioso, visto che sarà fatto senza radiografia dato il mio stato di gravidanza.
Sono abbastanza preoccupata.
Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Prima di effettuare una apicectomia,considerando anche lo stato di gravidanza,interpelli un Collega specialista in Endodonzia che operi col microscopio.Vedrà lui se riesce a rimuovere lo strumento e proseguire la devitalizzazione.
Cordiali Saluti ed Auguri
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 207XXX

Il problema è che non conosco personalmente un altro specialista e affidarmi a un altra persona ancora mi preoccupa un po.
Non ci voleva proprio ora.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Effettuare una apicectomia "a scatola chiusa" non mi trova d'accordo.Bisogna cercare di rimuovere lo strumento fratturato.Si chiarisca bene con il suo dentista.

Tenga comunque presente che anche in una eventualità come la sua,se i canali sono disinfettati e lo strumento fratturato non viola
l'apice radicolare,e si ottiene una chiusura canalare ottimale,teoricamente potrebbe rimanere dove si trova,in assenza di sintomatologia.Comunque vanno fatte rxgrafie per una diagnosi corretta e prendere una decisione,e alla 24a settimana ,con opportune protezioni, possono essere eseguite(l'eventuale rischio è possibile nel primo trimestre....)

Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 207XXX

Grazie mille innanzitutto per le celeri risposte, purtroppo ieri avevo dolore al dente come prima della devitalizzazione...infatti il dottore mi ha detto che purtroppo sotto c'è ancora da lavorare ed è ostacolato da i residui di attrezzo. Per questo lui sarebbe propenso all intervento per risolvere entrambe le problematiche.

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Il mio consiglio gliel'ho già dato,cerchi un bravo endodontista,oppure senta altre campane.
Buona Serata


Le invio un link informativo sull'apicectomia


http://www.dentistiassociati.org/endodonzia/apicectomia-dentale-cose-e-quando-si-interviene/&ved


Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia