Utente 474XXX
Buongiorno,
Sono 3 anni che giriamo invano tra andrologi e ginecologi e ancora niente gravidanza.Io ho eseguito tutte le analisi possibili,tra cui isteroscopia sia con acqua che con contrasto...tutto a posto.Abbiamo fatto varicocele e 2 mesi di antibiotici l'anno scorso per sospetta infezione e siamo da punto a capo.Sia il ginecologo esperto in fertilità che andrologo esperto in fertilità dicono di non capire perché non abbiamo ancora bimbi.Le riporto i valori dell'ultimo spermiogramma di mio marito:
Volume 9ml
Colore biancastro
Aspetto torbido
Liquefazione a 30' completa
Viscosità normale
Ph8
Conc. Sperm 30 milioni/ml
Conc. Eiaculato 270 milioni
Mot progress veloce 18%
Mot prog lenta 20%
Mot non prog 6%
Immobili 56%
Leucociti alcuni
Cellule spermatogeniche presenti
Cellule epiteliali rare
Emazie rare
Agglutinati assenti
Cristalli assenti
Mar test negativo
Forme tipiche 5%
Anomalie testa 46%
Anomalia collo 3%
Anomalie coda 1%
Amorfe 45%
Immature 0,04 milioni/ ml

Nel frattempo lui ha fatto vari integratori e io 2 cicli di Clomid e gonasi per aumentare le probabilità ,ma invano.
Poiché leggo su Internet che con questi valori nello spermiogramma è difficile una gravidanza naturale,mentre i medici dicono che non sono da campione ma vanno bene,vorrei avere un altro parere.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve lo spermiogramma è nella norma ma siamo penalizzati nelle forme normali che sono solo del 5% questo dato rende la possibilità di una gravidanza per vie naturali durante l'anno intorno al quinto percentile talvolta in questi casi è consigliata una tecnica assistita
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 474XXX

La ringrazio dottore...era ciò che pensavo.Immagino che per le forme normali non esista una terapia.Due anni fa spermiogramma in struttura pubblica secondo criteri Who dava il 9% poi successivamente in strutture private siamo passati dal 4 al 3 e infine al 5% dopo varicocele e antibiotico.Questo come se lo spiega lei?
Grazie e buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è facile spiegare è una caratteristica della sua spermatogenesi possono essere vari Fattori inibenti Per quanto riguarda la variazione dei numeri essenzialmente Non dimentichiamo che variano da esame ad esame Come le ho scritto se non riusciamo a raggiungere l'obiettivo sarebbe bene iniziare a muoversi su strade diverse
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#4] dopo  
Utente 474XXX

Buongiorno dottore,
Stiamo muovendoci su varie strade e ci hanno proposto cicli di uiu. Con tali valori hanno senso?grazie buona giornata

[#5] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Personalmente anche se non sono un esperto di gravidanze assistite sarei propenso a tecniche ICSI
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#6] dopo  
Utente 474XXX

Perfetto la ringrazio.un ultima domanda:preferisce icsi perché le uiu sarebbero inutili?o per maggiori possibilità di successo?

[#7] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sicuramente per una maggior possibilità di successo
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.