Utente 442XXX
Salve, il 10 dicembre ho avuto un rapporto protetto, l’ultimo ciclo risale al 26 Novembre, premettendo che ho un ciclo irregolare, oggi 09-01-18 ancora niente ciclo, ho effettuato due test di gravidanza, entrambi negativi e sono veramente in ansia e preoccupata, potrei essere incinta?
Distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
In linea teorica in base a quello che descrive le ipotesi di gravidanza sarebbero da escludere, il ritardo del ciclo potrebbe dipendere da altre cause, come squilibri ormonali, stress, variazioni di peso, ecc.
I test di gravidanza sulle urine sono affidabili e lei riferisce di aver avuto un rapporto protetto, quindi perché ha questo timore?
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 442XXX

Non c’è un particolare motivo, perché sono sicura che il rapporto sia stato protetto in tutta la sua durata, ma questo lungo ritardo del ciclo, ha fatto sorgere dei dubbi, perché associato a dolori simili della sindrome premestruale che a loro volta sono associati ai dolori della gravidanza in quanto quasi uguali e ho pensato ad una possibile contaminazione tramite mani.
La ringrazio per la sua disponibilità.

[#3] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Si tranquillizzi e attenda serena che ritorni la mestruazione, probabilmente il ciclo le ritornerà a breve visto che ha questi sintomi.
Ci aggiorni se vuole.

Un caro saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 442XXX

Il ciclo è arrivato, il ritardo era dovuto ad un’anemia, che l’ha fatto appunto ritardare.
La ringrazio ancora, cordiali saluti.