Utente 473XXX
Buongiorno,
Volevo sottoporvi l'esito dello spermiogramma di mio marito e chiedervi un'interpretazione dei valori.
Stiamo facendo esami per prepararci ad un percorso di eterologa con ovodonazione.

Volume eiaculato: 4,5
Colore :grigio opalescente
Viscosità: Aumentata
Odore: Normale
N° spermatozoi x eiaculato: 405.000.000
N° spermatozoi x ml: 90.000.000
Agglutinati:

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

i parametri del liquido seminale di suo marito, da lei inviati, sono tranquillizzanti.

Purtroppo ci manca il dato della motilità e della morfologia

Un cordiale saluto
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Buongiorno,
Volevo sottoporvi l'esito dello spermiogramma di mio marito e chiedervi un'interpretazione dei valori.
Stiamo facendo esami per prepararci ad un percorso di eterologa con ovodonazione.

Volume eiaculato: 4,5
Colore :grigio opalescente
Viscosità: Aumentata
Odore: Normale
N° spermatozoi x eiaculato: 405.000.000
N° spermatozoi x ml: 90.000.000
Agglutinati: <10%
Cellule rotonde x ml: 200.000

MOTILITÀ

motilità totale : 58%
Motilità progressiva :40%
Non progressiva 18%
Immobili: 42%

MORFOLOGIA:

Forme normali: 8%
Forme abnormi:92%
Anomalie testa:80%
Anomalie tratto intermedio: 3%
Anomalie coda: 9%

Tot spermatozoi mobilità progressiva ml: 36.000.000
Tot spermatozoi mobilità progressiva x eiaculato 162.000.000
Swelling test 84%
Eosim test 88%

Ph 8.0
Coagulo presente
Liquefazione dopo 30 min
Batteri +
Emazie assenti
Leucociti rari
Cellule epiteliali rare
Trichomonas aseente

Mar test <50% spermatozoi agglutinati
Immuno bead test <50% spermatozoi agglutinati


Volevo sapere la qualità di seme secondo voi in un contesto di eterologa

Vi ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Visto il numero e gli altri parametri fondamentali "la qualità del seme si suo marito" appare buona in un contesto di ovodonazione.

Sentite ora in diretta anche il vostro andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 473XXX

Gentile dott. Beretta,
La ringrazio per la sua risposta tempestiva.
Sicuramente sottoporremo tutto al nostro medico e al centro che ci seguirà nel percorso.
Ho deciso di chiedere consiglio a voi in quanto preoccupata delle percentuali della morfologia. Un 8% mi sembra molto basso e le anomalie alte. Non avendo termini di paragone non saprei come contestualizzare questi risultati. Sapevo che le anomalie della testa fossero quelle determinanti e mi sono preoccupata.
A suo avviso quindi è una percentuale sulla quale comunque si riuscirebbe ad ottenere una fecondazione ?

[#5] dopo  
Utente 473XXX

Le riporto qui sotto un'opinione di un altro medico.
Concorda?
Lo swelling e l'eosin però mi sembrano buoni


"non è molto credibile una percentuale del 8% di normalità con il 40% di motilità progressiva... è possibile che siano stati applicati criteri troppo restrittivi per la normalità. In ogni caso va definita la frammentazione del DNA e il grado di stato ossidativo per avere idee più significative."

[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

molto probabilmente il collega non è aggiornato alle ultime indicazioni ultrarestrittive, date dall'OMS nel 2010, che sembrano invece essere seguite correttamente dal laboratorio da lei consultato.

Lasci perdere i test consigliati che al momento hanno purtroppo un'utilità clinica molto modesta, soprattutto quando la normalità degli spermatozoi, secondo OMS 2010, supera il 4-5%.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com