Utente 107XXX
Salve dottori,
credo di avere qualche problema in quanto in erezione non riesco a scoprire il glande completamente. Riesco a scoprire solo la parte sommitale del glande manualmente. Non so se devo tirare il prepruzio più in basso con più forza ma onestamente credo che debba scendere abbastanza facilmente senza doverlo tirare con forza per cui credo di avere qualche problema. Aggiungo a tutto ciò che non ho problemi ad urinare e nella masturbazione non riscontro problemi e non ho problemi nenahce nell'eiaculazione. Dovrò farmi visitare da un andrologo, per sicurezza, e a tal proposito volevo chiedere:
-è possibile avere dei rapporti sessuali col preservativo con glande non completamente scoperto senza incorrere nel rischio di farsi male?
-la circoncisione è pericolosa?
-posso rivolgermi direttamente ad un andrologo o devo prima passare per il medico curante?


Grazie anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in prima istanza,per non creare ulteriore confusione, consulterei il medico di famiglia ed identificherei con lui la figura dell'andrologo giusta.Se il prepuzio, in erezione, non scivola facilmente sul glande, la terapia chirurgica é ineludibile ma, sui modi e tempi della terapia chirurgica, comunque ambulatoriale, si esprimerà lo specialista di riferimento.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 107XXX

Salve la ringrazio per la risposta. Farò come indica, ma mi chiedevo avendo rapporti sessuali con preservativo col glande non scoperto completamente, corro dei rischi di farmi male?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...può avere dolore.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it