Utente 477XXX
Buongiorno,
sono sposato da 3 anni e ancora io e mia moglie non abbiamo figli.
Stiamo facendo vari accertamenti mia moglie al di la di un adenoma ipofisario ed ipotiroidismo ben controllato è una persona sana in salute.
anch'io ho fatto varie visite con esito negativo (anche ecografia prostatica transrettale negativa) mentre dai vari esami del liquido seminale ho scoperto di avere un'atipia.
dopo il primo spermiogramma (marzo 2015), lo specialista mi aveva detto che era tutto ok e che non avrei dovuto fare nulla. Ad ottobre 2015 ho fatto un altro spermiogramma alla luce del quale la ginecologa di mia moglie invece si è accorta di una lieve atipia (oligozoospermia) e mi ha consigliato di assumere un integratore.
Ad agosto 2016 ho effettuato una visita da un andrologo il quale mi ha consigliato una terapia al posto dell'integratore che stavo assumendo, con spergin e totargin.
dopo otto mesi ho effettuato un ulteriore spermiogramma ad aprile 2017 che ho inviato al medico via email il quale mi ha consigliato di continuare la cura per altri sei mesi.
a gennaio 2018 ho effettuato un altro spermiogramma e leggendolo mi sono accorto che sotto la voce SWELLING TEST il valore è identificato col segno "/".. (vuol dire 0???) (come per i precedenti spermiogramma) e che la mia atipia è rimasta del 90% come in tutti i precedenti.

la mia domanda è: ho problemi di fertilità? perchè ad oggi gli specialisti che ho consultato mi dicono che tutto sommato lo spermiogramma va bene.
avremmo mai un figlio o dobbiamo iniziare a pensare ad altre alternative? (adozione, fecondazione assistita??)

in attesa di una gentile risposta, vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i dati che ci trasmette sono parziali ed insufficienti per dare un giudizio di merito.Signicativi sino i tre anni trascorsi senza che sia avvenuta la gravidanza attesa.Ho l’impressione che la diagnosi non sia stata posta in maniera completa e ci si sia fermati ai soli dati legati agli spermiogrammi, insufficienti all’uopo.Cordialita’
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it