Utente 473XXX
Buongiorno a tutti, come ho chiesto nei miei due precedenti consulti mi trovo a distanza di 5 anni dagli ultimi spermiogrammi a cercare un bambino. Abbiamo iniziato da poco e quelle diagnosi fatte a distanza di un anno l’una dall’altra le quali hanno dimostrato una “Oligoastenozoospermia” nel primo caso a 19 anni e una “oligoastenoteratozoospermia con anomalie della testa 99% e 1% forme normali a 20 anni. Non ho più effettuato alcun spermiogramma da allora quindi magari questa richiesta di consulto può essere anche inutile nel caso risultassi normospermatico nelle prossime e i due spermiogrammi fossero un risultato alterato da eventuali malanni o virus passeggeri (me lo potete confermare?).. non preoccupandomene anche sotto consiglio dell’andrologo che visitò i due referti ho lasciato scorrere il tempo fintanto che non avrei avuto la necessità e il desiderio di concepire un figlio... ora la mia richiesta è:
Sulla base delle risposte ricevute da voi esperti e sulla base di quanto accennato dall’andrologo all’epoca. C’è la possibilità di miglioramento con cure integrative... quindi vi chiedo: io provengo dal nord Italia, provincia di AO e vorrei chiedere dove posso recarmi per poter seguire l’iter migliore e affidarmi nelle mani di esperti medici non solo commercianti di medicine (spero di non aver offeso nessuno).

Quindi le mie due domande sono queste:
- dove posso affidarmi nel nord Italia? (Vda, Piemonte e Lombardia?)
- è possibile risultare normospermatico a distanza di 5 anni dall’ultimo e che sia stato un eventuale caso? Dato il risultato diverso in due spermiogrammi?

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

uhn andrologo valido può essere trovato facilmente nella sua regione o vicino a lei consultando qualche sito di medici
Fondamentale, comunque, consultare lo specialista con un nuovo esame del liquido seminale con spermiocoltura ed antibiogramma per vedere se le anomalie rilevate in passate vengano confermate o smentite
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente
premesso che un esame seminale va eseguito secondo le norme WHO 2010 e che prevede i criteri per una corretta esecuzione, se si parla di oligo e/o di asteno e/o di teratozoospermia è evidente che lo specialista debba ricercare le cause sia attraverso la visita che con esami diagnostici specifici, quindi se lo ritenesse, potrà ricercare lo specialista di suo gradimento consultando l'elenco nel nostro forum ed eseguire un esame seminale in un centro dedicato a problematiche riproduttive.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it