Utente 474XXX
Buonasera, mi sono accorto di avere il problema dei testicoli retrattili.
Durante i rapporti sessuali quando mi trovo in posizione supina o su un fianco un testicolo mi sale su nella zona dell'inguine, vicino la base del pene, quando succede scende da solo o la maggior parte delle volte lo faccio scendere io con la mano, ciò non mi crea nessun dolore o fastidio. Poco tempo fa sono andato a farmi visitare dal mio medico di famiglia che è un urologo e mi ha detto che non sono da operare e alla mia domanda sulla fertilità mi ha detto che potrebbe causare subfertilità, ma di stare tranquillo.
Ho letto che nell'inguine la temperatura corporea è più alta di quella nello scroto ed è dannoso, ho letto anche diversi commenti discordanti su internet, c'è a chi ha creato problemi e a chi invece no dicendo che non dipende da questo fatto, ecco la mia preoccupazione più grande è quanto questo problema possa realmente influire sulla fertilità. Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,
sul tema ci possono essere pareri difformi. Premesso che io sono un chirurgo che da 35 anni opera i testicoli,
personalmente ad un giovane paziente con un testicolo o i testicoli che si retraggono verso l'alto ma che discendono spontaneamente o con semplici manovre manuali non consiglio interventi chirurgici che, per quanto semplici, potrebbero sempre avere dei problemi. Altri hanno atteggiamenti più "aggressivi" chirurgici.
Intanto faccia un esame del liquido seminale ed una ecodoppler testicolare per valutare meglio le condizioni e funzionalità testicolare
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 474XXX

La ringrazio per la risposta