Utente 482XXX
Buongiorno,

tre settimane fa sono andato dal medico curante in quanto sentivo bruciore durante la minzione e perdite uretrali abbastanza liquide di colore biancastro tendente al trasparente.
Il medico mi diede subito una ricetta per 6 compresse da 500 di Flontalexin.
Il giorno seguente la fine della cura sono tornato dal medico, con il bruciore alla minzione praticamente finito ma con ancora le perdite.
A questo punto il medico mi ha prescritto le analisi con tampone uretrale.
Nei giorni di attesa per i risultati (8 giorni) ho iniziato a provare dolore alle articolazioni in modo apparentemente casuale (spalla, dito indice della mano, alluce del piede, parte bassa della schiena), e mal di gola.
Oggi sono arrivati gli esiti delle analisi:

- RIC. TRICHOMONAS VAGINALIS (Metodo Immunoenzimatico): Negativo
- ES. COLT. PER RICERCA MICOPLASMI UROGENITALI: Negativo
- ESAME COLTURALE ESSUDATO URETRALE: Numerosi Leucociti PMN
- Ric. dir. Chlamydia trachomatis (NAAT): Negativo
- Tampone prelievo micorbiologico

Il che mi ha lasciato alcuanto stupito, mi aspettavo dopo essermi informato on-line e su questo sito la presenza di Chlamydia visto i sintomi combacianti.

Cosa ne pensate della mia situazione? Avete qualche dritta da proporre? Qualche soluzione?

Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

un "mal di gola" ed articolare può essere legato a patologuie diverse da quelle uretrali
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org