Utente 515XXX
Gentili dottori, due mesi fa ho avuto come una forte cistite da non riuscire a fare pipì se non con dolori lancinanti e perdite di pus! Feci antibiotico per 12 giorni e bustine oro solubili di CISTERIX. Esame di urinocultura con anti bio gramma risulto negativo. Per due tre mesi tutto ok quando una settimana fa mi è uscito come un erpes o un fungo roseo scuro sul glande, dalla forma regolare. Due giorni fa è andato via ma con la sua scomparsa è tornato il bruciore nella minzione e la perdita di pus giallo verde! Cosa potrebbe essere? Cosa dovrei fare? Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Marco Fasbender Jacobitti

24% attività
20% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
SANT'ANTIMO (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
necessita, oltre che di una visita andrologica, anche di ulteriori esami diagnostici per capire l'infezione che accusa da quale germe è determinata oltre a individuare la migliore terapia.
Cordialmente,
Marco Fasbender Jacobitti, MD
www.andromed.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Grazie mille per la sua risposta! Provvederò come dice... Quali esami mi consiglia? Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Marco Fasbender Jacobitti

24% attività
20% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
SANT'ANTIMO (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Dovrà effettuare sicuramente degli esami colturali. Da ciò che l'andrologo riscontrerà nel corso dell'esame obiettivo e dall'anamnesi valutando anche la storia clinica (es. rapporti sessuali non protetti), si deciderà il tipo di esami da effettuare e quali germi ricercare. Quasi sicuramente, si tratta dello stesso germe che le ha causato l'uretrite due mesi fa e che non era stato debellato.
Cordialmente,
Marco Fasbender Jacobitti, MD
www.andromed.it

[#4] dopo  
Utente 515XXX

Grazie mille ancora per la sua disponibilità! Cordiali saluti.