Utente 484XXX
Salve gentili dottori ,
Sabato scorso ho preso una semplicissima febbre, poi mi è passata guarito e fin qui nulla di strano. Poi mi riviene in questi giorni un po di influenza, mi manca la voce e mi fa male dietro la nuca a sinistra di tanto in tanto durante la giornata.. ora siccome ancora non mi è passato non so se è perché l'ho massaggiata abbastanza oppure no ma sembra che ho una pallina dura tra il collo e la nuca verso sinistra.. non sono stato ancora dal medico ne niente, ho ancora poca voce e mal di gola.. questa "pallina" potrebbe essere semplicemente un linfonodo infiammato per l'influenza, perché l'ho messaggiato, o potrebbe essere anche un tumore?
In questo momento mi sta facendo un po male (l'avrò messaggiato troppo..)
Ps. Non ho preso nessuna medicina o farmaco per la voce o per l'influenza (che credo mi sia passata)

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro giovane,
per definizione tumore significa "tumefazione", quindi anche la formazione che palpi sulla nuca lo è. Occorre definire attraverso un esame clinico se si tratti di un linfonodo o di una cisti. In ogni caso togliti dalla testa brutti pensieri e recati dal tuo medico di famiglia.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Il problema è che ci posso andare solo la prossima settimana.
Comunque il mal di gola mi è quasi passato e la voce quasi tornata del tutto.
Mi graffio quando parlo ma penso sia dovuto al fatto che in questi giorni anche senza voceho parlato un sacco perche non sono stato a casa.
Poi per il fatto del dolore al centro sinistra dove diciamo finisce il collo e inizia la nuca (così magari capisce un po meglio la posizione) sto notando adesso che piu che una palla sembra che è più gonfio la parte del nervo del collo dove tocca la nuca tipo (non so se è nervo o altro) rispetto al centro destra. a volte piu che dolore sento tipo pressione del sangue non lo so spiegare bene. Potrebbe essere anche cervicale che io ne soffro? E in questo caso anche tramite il freddo mi sta prendendo cosi o non c'entra nulla a prescindere?

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
A prescindere dalla formazione che ritieni di avere individuato, il dolore ai muscoli posteriori del collo è estremamente improbabile che alla tua età possa dipendere da un coinvolgimento della colonna cervicale. Può invece trattarsi di una cervicalgia muscolare. Al riguardo, puoi avere maggiori dettagli leggendo questo mio articolo, di cui ti accludo il link:
https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/202-cervicalgia.html
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 484XXX

Ho visto che colpisce anche le braccia, cosa che non mi succede.
Sento solo dolore a volte continuo poi smette poi torna. È un dolore che non so spiegare. Non volevo pensare il peggio anche per l'età che ho ma mi sa.. se mi giro il collo non sento dolore, è solo fermo in questo punto a sinistra della testa.. sto anche dormendo poco ancora devo dormire.. la voce mi è tornata l'influenza mi è passata ho solo un po di gola infiammata, un po di mal di gola.. questo dolore ce l'ho da circa 3 giorni e non mi è passato più.. dormo sempre io a pancia in giù con la testa verso sinistra e ora non posso perché mettendomi cosi sento dolore. Tipo pressione sulla parte della nuca centrosinistra tra nuca e collo, come se sentissi la pressione del sangue boh.. Purtroppo i sintomi mi stanno facendo pensare solo al peggio, ma perché dico io cosi di botto..

[#5] dopo  
Utente 484XXX

Ora ho cambiato posizione per dormire, poggiando il lato destro della faccia e il dolore non c'è ma sento tipo brividi a sinistra come se prima stessi pressando qualcosa e ora non piu e ho tipo pelle d'oca brividi sul lato sinistra, che mi prende anche sulla guancia sempre sinistra..
Ma veramente non so che pensare, neanche sonno ho

[#6] dopo  
Utente 484XXX

Volevo aggiungere che ero stato bene sta notte, ora che stavo provando a dormire nel mio lato ora ho questi sintomi.. ho cambiato lato e ora mi sento caldo a sinistra anche nella guancia e un po nel collo sotto l'orecchio , tipo brividi pelle d'oca, piu nel collo, sotto l'orecchio sempre a sinistra che nella guancia (ma anche un po li) da quando mi sono messo con la parte della faccia destra sul cuscino e piu nessun dolore (per ora) . Quando stavo giocando alla play che ci ho giocato tutta la notte nessuno di questi sintimi nessun dolore ecc, solo da quando ho fatto "pressione" mettendomi appunto come mi corico sempre pancia all'ingiù con parte della faccia sinistra sul cuscino.
(Scusatemi se non mi sto esprimendo al meglio spero mi capiate)

[#7] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Caro giovane,
Non lasciarti prendere da questa ansia di malattia che è immotivata. Hai una semplice cervicalgia muscolare. Il tuo medico di famiglia può suggerirti la terapia idonea
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#8] dopo  
Utente 484XXX

Pensa davvero non si tratti di altro per i sintomi che le ho detto? Perché sono preoccupato che non mi sta passando.. non lo dice solo per farmi stare più tranquillo?
Tipo in questo momento sento l'orecchio molto accaldato , brividi appunto che non so spiegare bene nel collo sotto l'orecchio e anche un po nella nuca di dietro sempre verso sinistra/centro-sinistra.
Ma se mi metto nel mio lato torno di nuovo e sentire specie pressione nella nuca e dolore..
Pensa quindi che davvero questi sintomi fanno pensare che sia solo cervicalgia muscolare?

[#9] dopo  
Utente 484XXX

Dottore non riesco piu a dormire.. se mi metto a sinistra o a destra inizio a sentire dolo sempre in quella zona tipo che mi tira.. durante la giornata non ho avuto particolari dolori neanche se sto sdraiato che guardo la tv. Ma appena provo a dormire girandomi o verso destra o sinistra sento dolore sempre e solo nella zona sinistra dietro la nuca tra collo e nuca appunto.. sempre la stessa zona mi tira tipo sento pressione una cosa del genere..
Ma cosa è che devo fareee

[#10] dopo  
Utente 484XXX

Scusate se insisto ma davvero il mio medico di famiglia non c'è non so con chi parlare...
In questo momento se provo a dormire sento pressiome sanguigna non lo so spiegare nella nuca a sinistra non piu nel collo.. ho dormito 4 ore in 2 giorni o 3 ho sonno e non so come dormire perche appena mi metto a sinistra o a destra sento questa "pressione" calore non so come spiegarla..
Che cosa può essere che devo fare datemi una risposta per favore

[#11] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Egregio Utente,
Si renda conto che, per ovvi motivi, il consulto online non può essere finalizzato a diagnosticare e men che meno a curare un qualunque stato di malattia ma può solo orientativamente fornire consigli su una possibile diagnosi sulla base dei sintomi che vengono esposti dal paziente. La diagnosi e la terapia competono esclusivamente al Medico che visiti fisicamente il paziente e che disponga, quando necessario, l'esecuzione di indagini appropriate. Sulla base della descrizione del suo disturbo, tre giorni or sono e nelle risposte successive, ho cercato di fornirle un plausibile orientamento diagnostico, invitandola comunque a fare riferimento al suo medico di famiglia. Le ripeto questa esortazione, chiarendole ancora una volta che non può pensare di trovare la soluzione al suo disagio, qualunque esso sia, attraverso il consulto online.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#12] dopo  
Utente 484XXX

Capisco benissimo caro dottore, ma questi sintomi cose fanno pensare solo alla cervicale o altro? Premetto che spesso mi metto in posizione scomode magari quando gioco alla play ecc, ma perche quando provo a dormire su un lato è così? C'entra la cervicale che se provo a dormire da un lato ho questi fastidi? Sono anche abbastanza agitato in questo momento non riesco a dormire ne da un lato ne dall'altro e non so quindi come dormire

[#13] dopo  
Utente 484XXX

Volevo solo capire se c'entra con la sua teoria della cervicalgia anche questi sintomi.
Cioè che se provo a dormire da un lato sento calore/pressione/formicolio dietro la nuca a sinistra (tra nuca e collo non lo capisco bene e come se lo sento che parte dal collo e si insidia vicino l'orecchio e nella parte alta dell'orecchio a sinistra quindi poi sembra piu nuca che collo ma parte dal collo)
Volevo capire solo questo se c'entra e quindi pensa ancora di più che si tratta di cervicalgia muscolare o invece questi sintomi non c'entrano nulla con cio e quindi è probabile che non sia la cervicalgia muscolare ma altro e cosa potrebbe essere.
Poi non la disturbo più

[#14] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Lei non disturba me ma, purtroppo, se stesso ripetendo sempre le stesse domande che, onestamente, non esprimono alcuna significativa patologia. Risolva la cosa affidandosi ad un medico e non tenti ulteriormente di pervenire ad una auto-diagnosi perché peggiora ancora di più il suo stato di ansia.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#15] dopo  
Utente 484XXX

Ho scoperto che il medico non c'è fino a giorno 6.
In pratica ha tutta la settimana libera.
Io comunque adesso ho anche un forte mal di gola continuo accompagnato da tosse (senza influenza e febbre per ora)
In piu ormai non dormo da giorni o se dormo dormo male (massimo 4 ore non di più e non contunui, mi sveglio nel frattempo).
Non ho come risolvere la situazione a chi chiedere, i miei dicono nulla è ora passa, il medico è in ferie questa settimana..
Posso solo guardare su internet i sintomi che di certo non mi rasserenano ma anzi (mal di collo che ho come sapete verso centro sinistra, piu mal di gola che ce l'ho da dieci giorni ma in questi due giorni è piu forte..)
Non so cosa fare veramente fino a giorno 6..
In piu manco riesco a dormire grazie anche a questo mal di gola forte che ho da due giorni..
Bel natale capodanno e inizio anno mi sono passato

[#16] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
da quel che descrive potrebbe anche essere una banale influenza. ricordi che per fare una diagnosi non è sufficiente leggere dei sintomi su una qualunque fonte di informazione.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#17] dopo  
Utente 484XXX

Ah dottore non gli ho detto una cosa non so se può c'entrare.
Tutto questi sintomi febbre influenza e ora solo mal di gola e quel dolore tra nuca e collo, (anche se questo durante giornata ne ho pochissimo, di più solo quando mi corico nel lato appunto sinistro ma poco ora) sono avvenuti da quando mi sono levato la mola del giudizio superiore sempre nel lato sinistro.
Non so se può c'entrare qualcosa se non è guarita bene e mi ha fatto infezione. Lo dirò al medico fra poco che oggi mi ha detto che c'e, ma puo' c'entrare?

[#18] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Questo lo faccia verificare al suo medico curante
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#19] dopo  
Utente 484XXX

Dottore sono stato dal mio medico e mi ha prescritto delle compresse per il dolore al collo e lo spray benactiva gola per la gola.
Ma quest'ultimo l'ho presso e mi ha fatto acidità non lo so ho sensazione di vomito e dolore al petto.
Io siccome soffro di acidità gastrite magari questo medicinale mi a me personalmente fa male.
Ovviamente non lo prendo più e domani glielo dico al medico, ma adesso che devo cenare, appena finisco posso prendermia gadral un ora dopo cenato?
Che di solito la gadral quando ho acidità o questo dolore al petto sensazione di vomito me lo fa passare.
O non posso per questo spray che mi sono preso qualche oretta fa?

[#20] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Guardi, attraverso consulti online, non è assolutamente consentito dare consigli di terapia. Per questo deve sempre fare riferimento al suo medico curante.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#21] dopo  
Utente 484XXX

Va bene, comunque i dolori dietro la nuca sono ormai quasi del tutto scomparsi il problema è la gola.
È normale avere bruciore di gola da Natale ma senza dolore quando deglutisco? Mi brucia mentre respiro che se parlo mi viene da tossire, lunedi cambio spray perché quello mi fa male mi fa venire senzo di vomito

[#22] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Provi a consultare un otorino, che saprà suggerirle la terapia più efficace
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#23] dopo  
Utente 484XXX

Grazie delle risposte, apprezzo.
Ma prima di fare qualunque visita non mi può suggerire come trattare un mal di gola che persiste ma che non mi fa male quando deglutisco? Non so antibiotici, se lo spray che ho preso ora propoli va bene.. Io prima volevo provare a farlo passare prendendo qualcosa visto che non ho preso nulla per curarlo (non ho mai preso nulla quando ho sofferto di mal di gola perché mi è dopo qualche giorno sempre passato solo) , e poi se vedo che non passa allora fare una visita da uno specialista. In questo caso come mi suggerisce dall'otorino

[#24] dopo  
Utente 484XXX

Salve dottori, vi scrivo per dirvi che sabato notte sono stato male, ho avuto mentre ero fuori un attacco fortissimo alla vescica, sono stato alla guardia medica e mi hanno fatto una puntura per farmi passare il dolore, e mi hanno detto che era una cistite, mi hanno detto di comprare un farmaco che ora non ricordo il nome che comunque era a bustine, e ne dovevo prendere solo una arrivato a casa, serviva per eventuali batteri nella vescica per espellerli mentre urinavo ecc. Poi tornato a casa ho avuto un fortissimo dolore tra petto e schiena e sono andato al pronto soccorso. Ho spiegato tutto
Hanno fatto varie analisi ,prelevio del sangue e mi hanno controllato petto pancia e addome, pressione ecc e nei risultati hanno detto che è tutto perfetto, e il dolore al petto e la tosse è tutto causato dalla gastrite. Mi hanno detto che probabilmente avrà usato chi mi ha fatto la puntura un antidolorifico che mi ha provocato una forma di gastrite acuta e mi hanno dato una cura da attuare per dieci giorni. Mentre per la vescica mi hanno detto che è una semplice cistite come mi hanno detto alla guardia medica e di stare tranquillo che ora passa in questi giorni.. ho solo preso quella bustina che mi avevano detto di prendere la guardia medica. Ora non so se è stata questa bustina ma da ieri, ho fatto la pipi non so quante volte, soprattutto oggi (1 ogni ora circa) non ne faccio molta, nessun dolore mentre urino, solo un senso di vescica piena durante tutto il giorno. Ah e la cura ancora la devo fare per la gastrite perche doveva scrivermi la ricetta il mio medico curante e c'è domani. Secondo lei è normale che sto facendo cosi tanta pipi senza dolore mentre urino, e ho la sensazione di avere la vescica sempre piena? Semplice cistite qualche giorno e passa come mi hanno detto loro? Sto bevendo da ieri leggermente di piu come mi hanno detto loro comunque perche bevo molto poco, ma a prescindere non così tanto da farmi venire lo stimolo di urinare una volta ogni ora.. cerco di trattenermi e arrivare a 1 ora e mezza 2, ma lo stimolo gia dopo un ora mi prende

[#25] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Quel che riferisci è tipico della cistite. Consulta il tuo medico per la terapia idonea.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#26] dopo  
Utente 484XXX

Ah ok grazie. Siccome ho letto che di solito chi ha la cistite ha dolore anche mentre urina mentre io no.. per questo chiedevo

[#27] dopo  
Utente 484XXX

Dottore la diarrea che ho da ieri, le feci ieri erano liquide e sta mattina poco formate, dipende sempre dalla cistite?

[#28] dopo  
Utente 484XXX

Questa notte rispetto alle precedenti ho avuto difficoltà a dormire.. mi sono svegliato fino ad ora da mezzanotte ogni ora per urinare, e farne ne tanta ne pochissima.. mi sento sempre la vescica piena di urina.. ho in atto la gastrite che me la sto curando e diarrea da due giorni e probabilmente continuerà anche oggi.. potete dirmi se tutto ciò è normale ? Perché leggo che quando uno ha la cistite ha dolore o bruciore nella minzione e io non ne ho.
Siccome non ho sofferto mai di una cosa del genere e ultimamente ne ho di tutti i colori tra gastrite diarrea.. il mio medico mi ha detto che mi scriverà un antibiotico se non mi passa da solo, ma tutto ciò è sicuro cistite ? Perchè ho letto che è abbastanza raro che si presenta a un uomo sotto i 50 anni.. Mi provoca sempre la cistite la diarrea? E ho anche un po di crampi o dolori addominali (ma questi poco e mi durano pochissimo quando li ho)

[#29] dopo  
Utente 484XXX

Può rispondere qualcuno per favore?
Stasera sto avendo piu dolore.. mi hanno detto che è una cistite di stare tranquillo ecc ma intanto io i sintomi della cistite come bruciore o dolore mentre urino non li ho.. mi tira solo vescica come se mi stesse scoppiando, come se non avessi fatto pipi tutto il giorno e in tanti ci vado ogni ora.. e ora ne sto facendo poca e mi sto sentenso la vescica come se fra poco mi stesse per scoppiare..

[#30] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Caro Utente,
la tua originale richiesta nella sezione neurologica è stata abbondantemente esaudita. Adesso, se vuoi delucidazioni su questo problema che non è di competenza del neurologo imposta di nuovo la richiesta in Urologia.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#31] dopo  
Utente 484XXX

Va bene dottore grazie infinite lo farò.
Solo un ultima cosa che gli voglio chiedere, da sta mattina da quando mi sono preso come sto facendo da una settimana il gastroloc a stomaco vuoto (e poi dopo un ora mangio qualcosa), mi è venuto un dolore forte al centro della schiena, ma non mi ha preso il petto come era capitato altre volte.. come se avessi un pugnale da stamattina al centro della schiena. Di pomeriggio fino a ora il dolore è piu lieve ma la sensazione non è passata da sta mattina. Da sabato scorso a ora da quando prendo gastroloc e malox dopo i pasti principali non ho avuto piu acidita ne dolori al petto o al centro della schiena che mi prendeva il petto, solo oggi che me lo sento leggermente a sx ma sempre al centro della schiena, come appunto se avessi un pugnale. Potrebbe essere un effetto indesiderato del gastroloc? Perche non ne dovrei avere con questa cura dolori da gastrite come questo che io sappia.. o sbaglio dottore e magari è un dolore per una postura scorretta che ho assunto di notte? Ma non credo questa ultima opzione sinceramente

[#32] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Per questa sintomatologia devi consultare un gastro-enterologo e non un Neurologo
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#33] dopo  
Utente 484XXX

Va bene era per non aprire altre discussioni qui.
Grazie mille lo stesso per la sua disponibilità