Utente 479XXX
Salve dottori,
A 4 mesi dall’intervento di scleroembolizzazione per varicocele di 3 grado al testicolo sinistro, questo è l’esito dell’eco: “il plesso pampiniforme sinistro mostra una minore ectasia massimo di 2,5 mm durante la manovra di sforzo e paziente in clinostasi. I reflussi saltuari durante la manovra risultano meno frequenti.” Vorrei una vostra opinione sul quadro del testicolo sinistro. Nonostante tutto, faccio sport 3 volte a settimana, con approvazione dell’andrologo, e ultimamente, a 5 mesi dall’intervento ho un fastidio al testicolo destro e anche nella parte inguinale destra, dove sono entrati con il catetere per l’intervento. Sono un po’ preoccupato, nel caso in cui potessi avere un varicocele anche a destra, e sarebbe per me uno grande sconforto. Ma mi pare un po’ strano poiché dall’eco di un mese fa non è risultato nulla. Potrebbe essere un effetto post operatorio che si scioglierà col tempo? Mi piacerebbe avere una vostra interpretazione su entrambi i miei quesiti.
Grazie, cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Per quel che riguarda a destra non credo proprio a varcocele che destra è rarissimo e non salta certo fuori in un mese. Con ecodoppler negativo bisogna mettere le mani sopra. Ma non credo sia gran cosa. Tutto ok a sinistra
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Quindi a destra posso rassicurarmi nonostante i dolori? A sinistra il varicocele è scomparso o ne resta ancora? Perché ho visto che ci sono comunque saltuari reflussi...
Grazie, cordialità

[#3] dopo  
Utente 479XXX

Salve,
Mi piacerebbe avere il suo parere a riguardo di destra, poiché continuo ad avere molto spesso fastidi e pesantezza nel testicolo destro e nell’inguine destro. Può essere una conseguenza dell’operazione, anche se mi sembra un po’ tardi? oppure meglio sottopormi ad un altro controllo? L’ultima eco l’ho fatta 1 mese e mezzo fa ma ho paura che l’ecografista non si sia soffermato sul testicolo destro, ma comunque sicuramente 5 mesi fa non avevo niente. È possibile che mi sia comparso anche a destra? altrimenti cosa potrebbe essere? Premetto che ho 18 anni, quindi sono ancora in una fase di fine pubertà
Grazie, cordiali saluti

[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Le ho già detto che bisogna metterci fisicamente le mani sopra.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org