Utente 492XXX
Buongiorno,
Chiedo questo consulto per un dubbio che mi attanaglia da qualche giorno... Una decina di giorni dopo l'inizio del ciclo della mia fidanzata, in un momento di foga, abbiamo iniziato un rapporto non protetto, durato appena poche penetrazioni per poi essere interrotto proprio per la preoccupazione di qualche conseguenza. Io sono più che sicuro di non essere arrivato all'orgasmo ed alla conseguente eiaculazione (che è arrivata pochi minuti dopo con masturbazione). Da quel giorno lei accusa fastidi simili a quelli del periodo pre-ciclo (fitte addominali e nausea mattutina). Ora non so se è dovuto a condizionamento mentale oppure se è effettivamente accaduto qualcosa. Io comunque confermo che al massimo era presente liquido pre-spermatico, non venivo da eiaculazioni recenti e lei non era nemmeno in un periodo particolarmente fertile. Devo preoccuparmi ?

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,senza eiaculazione intravaginale,non deve preoccuparsi.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 492XXX

Grazie mille per la risposta dottore. Avevo immaginato una cosa del genere, ora sto cercando di capire perché ci sono questi fastidi e questa nausea (mattutina principalmente).

[#3] dopo  
Utente 492XXX

Oggi pare che ci siano state Delle secrezioni simili a muco accompagnate da piccole perdite di sangue. Potrebbe essere periodo di ovulazione visto che siamo a 14 giorni esatti dall'inizio delle mestruazioni ?