Utente 368XXX
Salve dottori, la mia ragazza è molto preoccupata, ieri ha perso la verginità ma purtroppo non avevamo profilattici. Dopo vari tentativi e con l'aiuto di saliva sono riuscito a penetrarla ma non ho continuato per paura di brutte sorprese. Non ho eiaculato però mi preoccupa il liquido pre che non so neanche se è uscito dato che era pieno di saliva e sono circonciso quindi non ho sentito molto. Il fatto sta che lei sta nel periodo "fertile" e stamattina ha trovato una gocciolina di sangue rosso/marrone (non so se dovuta alla rottura dell'imene). Siamo entrambi preoccupati nonostanto ho letto che il liquido pre non può fecondare. Grazie in anticipo per le risposte.. (mi consigliate di proporre la domanda su ginecologia data la goccia di sangue marroncina?)

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di incorrere in una gravidanza non desiderata.

Ora però sentite in diretta anche il ginecologo o la ginecologa della sua ragazza e, viste le sue eccessive paure su questo argomento, bisogna discutere con lui anche l'eventuale utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 368XXX

Salve fra qualche ora passano 48 ore dal rapporto.. è stata dal medico di famiglia specializzata in ginecologia. Ha prescritto subito una pillola da prendere prima possibile. È possibile che il liquido pre eiaculatore abbia fatto danno quindi?.. sono spaventatissimo! Grazie