Utente cancellato
Ciao a tutti, da qualche mese avverto un pizzicore tra corona del glande e uretra , un pizzicore che si verifica una volta al giorno, per circa due secondi e poi svanisce . dunque non è né persistente , ne continuo . esteticamente il glande a riposo é roseo e normale, in erezione sono visibili piccole venuzze e capillari in superficie che lo fanno sembrare più arrossato. il medico dice che è una caratteristica del mio glande avere i capillari così in superficie . secondo voi può esserci qualcosa di patologico? dice che forse può essere anche la secchezza a provocare il pizzicore . ho rapporti con la mia partner a volte protetti e a volte non protetti, e da 3 mesi( quando ho iniziato a far caso a questo pizzicore) lei non manifesta nulla, e io solo questo pizzico . se fosse stata un'infezione gliel'avrei già passata vero?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non continui a tormentarsi e a porsi domande che, da questa postazione, non possono avere una risposta mirata.

In questi casi bene sentire in prima battuta il suo medico di famiglia; sarà lui che, valutata la sua reale situazione clinica, le indicherà poi quale specialista eventualmente consultare.

Non perda altro tempo in internet e si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com