Utente 153XXX
Gentilissimi,
sono a scriverci per chiedere un parere in merito a una situazione.
Sto con una ragazza da circa tre mesi, ora, lei da un mese circa utilizza il Nuvaring...e proprio da quel periodo abbiamo cominciato ad avere qualche problema infiammatorio ai genitali. Il mio urologo mi aveva già in precedenza diagnosticato una prostatite, che avevo curato con antibiotici ma era asintomatica.
Due settimane fa ho eseguito una spermiocultura da cui è emerso lo streptococcus agalactiae...ora volevo chiedervi, dato che prima dell'inserimento del Nuvaring non avevo niente...può darsi che lo streptococcus si sia sviluppato a seguito del Nuvaring?
grazie per l'attenzione e cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il dispositivo, di cui lei parla, è un anello vaginale cioè un sistema contraccettivo ormonale che viene applicato alle signore e, se questo ha creato dei problemi "infiammatori ai genitali" della signora, bisogna ora risentire in diretta il suo ginecologo di fiducia e valutare se cambiare strategia contraccettiva.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 153XXX

Grazie mille