Utente 501XXX
Salv,è possibile avere un parere riguardo alcuni valori dello spermiogr:


Volume 1,8 ml
liquefazione fisiologica agglutinazione alcune aspecifiche
aspet proprio

visco nei limiti
ph 7,8

Analisi della concentrazione e motilità

progres tot percent con
milioni per ml mil per ieac
statici 1863 43,8% 42,8 77,1
non progressivi 2217 52,1% 51,0 91,7
progressivi 173 4,1 4,0 7,2

4253 100,0% 97,7 175,9

veloc tot perc concen

milioni per ml milioni per eiac
rapid 1424 33,5% 32,7 58,9
med 893 21,0% 20,05 36,9
lenta 73 1,7 % 1,7 3,0
stat 1863 43,8% 42,8 77,1

W.H.O Tot perc conc
mil per ml mil per eiac
progr rapida (type a) 107 2,5% 2,5 4,4
progr lenta (type b) 1242 29,2& 28,5 51,4
non progres (type c) 1042 24,5% 23,9 43,1
imb (tip d) 1863 43,8% 42,8 77,1

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

esame praticamente incomprensibile così postato.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta, con esperto andrologo, rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 501XXX

La ringrazio,provo a riscrivere il tutto:
Esame liquido seminale (esame who 2010)
astinenza sessuale:5 gg
aspetto :proprio
volume 1,8 ML
viscosità : nei limiti
fluidificazione: fisiologica
PH: 7.8
Concentrazione spermatozoi
concentrazione spermatozoi/ml: 97.700.000
concentrazione eiaculato: 175.860.000
studio motilità ( 1 ora)
motilità progressiva: 32%
motilità totale 56%

morfologia nemaspermica
forme tipiche 21%
forme atipiche 79%
leucociti:700000
elementi linea spermatogenetica:alcuni
zone di spermeoagglutinazione: alcune aspecifiche

i valori di riferimento del laboratorio sono i seguenti:
astinenza sessuale: 3-5
aspetto: proprio
volume :
5 percentile: 1, 5 ml
50 pecentile: 3,7%
95 percentile: 6,8 ml
viscosità: nei limiti
fluidificazione: fisiologica
PH: >= 7,2
Concentrazione spermatozoi per ml:
5 percentile: 15.000.000
50 percentile: 73.000.000
95 percentile: 213.000.000
Concentrazione eiaculato:
5 percentile: 39.000.000
50 percentile: 255.000.000
95 percentile: 802.000.000
Motilità progressa:
5 percentile: 32%
50 percentile: 55%
95 percentile: 72%
motilità totale:
5 percentile: 40%
50 percentile: 61%
95 percentile: 78%

forme tipiche:
5 percentile: 4%
50 percentile: 15%
95 percentile: 44%
leucociti: < 1.000.000
elementi linea spermatogenetica: alcuni
zone di spermeoagglutinazione: assenti
Gent.mo dottore spero così sia chiaro.
In attesa di un suo parere la saluto cordialmente.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

quadro seminale molto tranquillizzante; senta comunque ora in diretta il suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 501XXX

La ringrazio dott. Giovanni Beretta per la sua tempestiva risposta..le chiedo un'ultima cosa:
per un eventuale concepimento avendo un quadro molto tranquillo del liquido seminale non dovrebbero esserci problemi giusto oppure dovrei approfondire qualche aspetto con il mio andrologo di fiducia??

La ringrazio

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

purtroppo un quadro seminale nella norma non sempre è sufficiente per indicarle una prognosi felice e una sicura e futura gravidanza; sempre bene sentire o risentire in diretta il suo andrologo di fiducia.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com