Utente cancellato
Gentili dottori, il mio spermiogramma ha dato come esito 22 mln spermatozoi totali , 4 milioni la concentrazione 2% forme normali, e sono in lista per una icsi. 60 giorni dopo, dalle analisi del sangue risulta FSH 21, ma tale valore non e' in genere associato ad azoospermia ? E' possibile una azoospermia effettiva e lo spermiogramma e' stata un eccezione ?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

difficile da questa postazione darle una risposta per altro non conoscendo le strutture o le strutture cliniche che hanno fatto le rispettive indagini.

Che cosa dice il suo andrologo di fiducia?

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare un’indicazione corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
498638

dal 2018
buongiorno dottore, ritiene compatibile il mio spermiogramma con una gravidanza naturale ?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Con numeri così bassi di spermatozoi può essere molto ma molto difficile ma mai dire mai.

Risenta ora il suo andrologo di fiducia.

Nel frattempo, se desidera poi avere informazioni più dettagliate sull'utilizzo delle tecniche di riproduzione assistita, le consiglio di consultare anche gli articoli pubblicati e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/Ginecologia-e-ostetricia/1026/L-inseminazione-intrauterina ,

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/215/la-fecondazione-in-vitro-e-la-icsi-come-si-svolgono-e-cosa-avviene-in-laboratorio/ .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
498638

dal 2018
Purtroppo , nel frattempo ,i valori sono ulteriormente peggiorati: 11 milioni totali, 2 milioni /ml, 2% forme normali, 40% immobili, 25% morti. Ritiene vi sia "materiale sufficiente" per una ICSI.?

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certamente; si rilegga gli articoli già indicati.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
498638

dal 2018
Davvero però io non capisco una cosa, che appare come una vera incongruenza: a distanza di nemmeno 60 giorni si sono presentati dati incompatibili: ai primi di maggio uno spermiogramma che dava 22mln sperm concentrazione 4 mln/ml e nemmeno 60 giorni dopo FSH a 21? Ma quest' ultimo dato non le risulta associato ad azoospermia?

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Forse potrebbe essere utile semplicemente ripetere le due valutazioni che sembrano essere "non in linea".

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
498638

dal 2018
Grazie per la disponibilità. Purtroppo gli spermiogrammi sono conseguenza di una mia situazione molto compromessa: difatti ho testicoli prepuberali della volumetria di 8 ml. A quali altri problemi (oltre l infertilità) potrei andare incontro nel corso della mia vita?

[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Generalmente no; ma segua sempre le indicazioni che le darà in diretta il suo andrologo di fiducia.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com