Utente 124XXX
Buonasera dottori! Premetto che io ho 26 anni e mio marito 32. Siamo alla ricerca di una gravidanza da 3 mesi. Dopo tali fallimenti abbiamo deciso di eseguire tampone vaginale e cervicale per me e uno spermiocoltura per mio marito( anche perché da quando abbiamo rapporti completi ogni mese soffro di cistiti). Dalle analisi è risultato entrambi esito positivo da ENTEROCOCCUS FAECALIS ( di cui numerose colonie da parte mia e discrete da mio marito). A tal proposito vorrei chiedervi se questa infezione è stata causa di infertilità fino ad ora, e se dopo una cura possiamo avere rapporti mirati o è utile ripetere le analisi. Vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

ma è stato fatto un esame del liquido seminale?

Cosa dice la sua ginecologa e quale è l’opinione a questo proposito dell’andrologo di suo marito?

Detto questo, se desidera comunque avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 124XXX

Si...certo! Mio marito ha eseguito al momento solo la spermiocoltura e come detto precedentemente è risultato positivo al batterio enterococcus faecalis. Dall`antobiogramma il batterio risulta essere resistente a molti farmaci tranne
Ampicillina
Gent. Synergh screen
Linezolide
Imipenem
Teicoplanin
In un primo momento ci avevano detto ampital per entrambi x10gg. Ma purtroppo io e mio marito siamo allergici alla penicellina e amoxicillina e quindi non hanno voluto rischiare. Ci hanno detto di provare con avalox(moxifloxacin) poiché siamo solo resistenti a <=0.5, assumendo anche fermenti lattici e neoxene ovuli per me. A tal proposito le volevo chiedere se questo batterio potrebbe essere la causa del mancato concepimento in questi tre mesi , e se dopo una cura possiamo avere rapporti mirati o è utile ripetere le analisi. La ringrazio dottor Beretta.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo “dopo una cura potete avere rapporti mirati ed è utile prima ripetere le analisi”.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com