Utente 506XXX
Buongiorno a tutti, volevo avere un parere anche da voi.
Ho assunto finasteride per due anni continuativamente ogni giorno e da gennaio 2018 secondo prescrizione del dermatologo, abbiamo ridotto a giorni alterni. Attualmente ho 28 anni.
Ho fatto recentemente Delle analisi di controllo ormonali.
Per il dermatologo è tutto ok mentre per l andrologo l unico valore in dubbio è il progesterone, leggermente Altino, e ha consigliato di riperterle interrompendo fina per due mesi.
Posto qui i valori Delle mie analisi:

17-estradiolo 36 pg/ml (11-44)
Fsh 3,43 MUI/ml (0,95-11,45)
Testo libero 24,2 pg/ml (5,6-40)
Lh 5,64 MUI/ml (0,57-12)
Progesterone 0,43 ng/ml (0,1-0,2)
Testo totale 11,1 ng/ml (2,5-8,5)

Il mio dubbio è come mai il range utilizzato dal laboratorio suddetto per il progesterone differisce molto rispetto ad altre analisi che ho fatto e rispetto alle cose che ho letto in giro.
È ovvio che vedendo questo range è alto ma guardando da altre parti sarebbe perfettamente in media, o almeno credo

Per questo chiedevo un altro consulto, una terza opinione insomma.

Grazie a tutti e a chi risponderà

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

generalmente nell’uomo adulto questi sono considerati i valori normali del progesterone nel sangue: 0.20 - 1.40 ng/ml.

Risenta ora il laboratorio che ha fatto le indagine ormonali da lei postate.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Perfetto, la ringrazio, un'ultima domanda, come valuta il resto dei risultati?In media? c'è qualcosa di anomalo? e volevo sapere cosa ne pensasse di finasteride anche.

La ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006