Utente cancellato
Buonasera a tutti, circa due mesi fa dopo un lavaggio con una saponetta ho notato dei puntini rossi sul glande che poi a causa di un'errata terapia prescritta mi suppongo, le chiazze sono scomparse ma ora ho un rossore più omogeneo, il dermatologo dice che non ho sintomi di infezione in quanto ho un pizzicore che si manifesta una due volte al giorno, nessun dolore o altro durante la minzione, e nessuna perdita . Mi ha prescritto oziderm(ossido di zinco)come crema da applicarla un mese, di che crema si tratta? é abbastanza pastosa e dopo i lavaggi lascia il glande stranamente ruvido e secco. Ha qualche effetto collaterale o é normale che sia così ? non é steroidea quindi posso applicarla senza peggiorare la situazione?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

segua le indicazioni ricevute e si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
470233

dal 2018
Grazie mille, credo che quella sensazione di ruvido fosse la pasta che non si era assorbita e ancora non si era tolta dopo il lavaggio, farò questo mese di oziderm e vedremo come andrà , per ora dopo i lavaggi mi sembra tutto molto più chiaro già dopo solo due giorni di utilizzo evidentemente un po' ha sfiammato

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006