Utente 544XXX
Salve a tutti!

Da poco più di un mese sto avendo un problema di arrossamento di tutta l'area balano-prepuziale con delle micro-lesioni, iniziato dopo un rapporto anale non protetto. Il dermatologo mi ha prescritto l'applicazione di acido borico, ma il problema non è stato risolto. Ho fatto una seconda visita dermatologica e il dottore ha attribuito tutto ciò ad una candida, quindi mi ha prescritto fluconazolo 200 mg per 3 gg e applicazione di Azolmen. L'irritazione non si è fermata, anzi ho iniziato a percepire un bruciore interno (uretra, testicoli), specialmente dopo l'eiaculazione. Ho deciso, così, di andare da un andrologo, il quale mi ha diagnosticato una prostatite e mi ha prescritto: Tavanic 500 mg per 15 gg, Topster supposte 1 applicazione la sera per 10 gg e Permixon 1 cp al dì per 90 gg. Sto quasi per ultimare questa cura, il bruciore interno è migliorato tantissimo, ma l'irritazione cutanea del balano-prepuziale permane, anzi si è diffusa maggiormente. Ovviamente a cura ultimata farò un tampone per vedere di cosa si tratta. Ora, siccome sono molto preoccupato, scrivo qui per ricevere vostri consigli.

Ps preso dalla preoccupazione ho fatto anche il test HIV che è risultato negativo.


Vi ringrazio, Buona serata!

[#1]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il quadro clinico sembra volgere ad una risoluzione positiva,che verrà valutata clinicamente e batteriologicamente a breve.Ci aggiorni in merito.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it