Utente 507XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 18 anni che ha un pene di dimensioni normali, perfettamente funzionante, tuttavia ho sempre avuto un periodo refrattario molto corto, se non quasi inesistente, per cui sia durante la masturbazione, sia durante il sesso, anche dopo aver eiaculato sono in grado di continuare l'attività senza problemi, e anche di eiaculare di nuovo, anche se a ritmi irregolari; volevo sapere se questo possa in qualche modo risultare in una delle complicazioni. Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la sua giovane età giustifica una reazione che si può definire non fisiologica ma che,vedrà,nel tempo, tenderà a
stabilizzarsi.Il dubbio é che,spesso,il maschio ne approfitta per far durare di più il secondo coito,risultando il primo veloce.Solo dopo parecchi anni,é possibile che tale fenomeno possa favorire uno stato infiammatorio della prostata e delle vescicole seminali,deputate alla produzione del liquido seminale. Ne approfitti per consultare uno specialista per chiarire i,tanti,dubbi che un maschio,particolarmente alla sua età,ha maturato. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it