Utente 472XXX
Salve a tutti i dottori, volevo chiedere un parere circa una terapia che mi è stata data per tentare di risolvere un problema che ho da quasi due anni ovvero presenza di grumi gelatinosi giallastri nel liquido seminale. La terapia consiste in un semplice integratore Licoser Plus una compressa al giorno per 4-6 mesi. Spermiogramma ed esami del caso tutti nella norma, eccezion fatta per una lieve flogosi urogenitale e varicocele sx di terzo grado scala 1-5. Può realmente risolvere il mio problema? Questi grumi sono dovuti all'infiammazione?
Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente
prima di discutere su un principio attivo forse sarebbe il caso di vedere per intero il suo ultimo esame seminale.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Dottor Maretti grazie per la tempestiva risposta.
Lo spermiogramma riporta parametri che, confrontati con i corrispondenti di riferimento, rientrano nella norma. L'unica voce che, appunto, fa eccezione è la liquefazione: è incompleta in 60' con presenza di corpi gelatinosi. Non vi è presenza di infezioni o altre anomalie.
Presento una lieve flogosi urogenitale come detto prima e una flogosi della vescicola seminale dx. Può questo prodotto Licoser Plus realmente risolvere il mio problema?

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

la mia richiesta deriva dal fatto che ogni esame va visto nella sua interezza per capire se è attendibile infatti fonti autorevoli nel campo riproduttivo ritengono che circa l'80% degli esami seminali fatti nei laboratori italiani sono poco attendibili. Per concludere la liquefazione non può essere incompleta ma bensì omogenea o disomogenea mentre la presenza di corpi gelatinosi può essere fisiologica, inoltre se ha una flogosi urogenitale questa sarà stata determinata da qualcosa che non mi pare di aver letto.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 472XXX

Dottor Maretti ancora grazie per la tempestiva risposta.
Ho fatto controllare lo spermiogramma ad un andrologo esperto che l'ha considerato valido.
La presenza di grumi gelatinosi giallastri non la ritengo normale poiché fino a due anni fa il mio liquido aveva un aspetto nella norma.
Mi son dimenticato a dire che due anni fa ho avuto un episodio singolo di emospermia, magari è stato questo a provocare l'infiammazione?
E se sì, è possibile curare l'infiammazione tramite questo integratore e risolvere anche il problema dei grumi?

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
confermo quanto già detto e quindi senza una visione generale degli esami del liquido seminale e una obbiettività valutata attraverso la visita non è possibile pronunciarsi, e comunque visto che si sta facendo seguire da un "andrologo esperto" continui a seguirne le sue indicazioni.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 472XXX

Dott. Maretti, mi scusi ancora una volta, volevo solo chiederle se effettivamente possono avere effetti benefici per calmare l'infiammazione questi integratori Licoser Plus. Molto tempo fa un altro andrologo mi suggeri Prostafix Forte per 3 mesi ma senza alcun cambiamento. Con Fortilase qualche miglioramento l'ho notato, ma i grumi persistono.