Utente 515XXX
Salve dottori;due anni e mezzo fa,a seguito di una masturbazione sentii un fortissimo dolore al pene accompagnato da continui fastidi e da una chiara riduzione delle dimensioni effettive del pene.Dopo aver consultato medici che non sono stati in grado di individuare il problema,due mesi fa,a distanza di due anni dall’insorgere del problema mi è stata diagnosticata un’induratio..una cicatrice calcificata alla base del pene.
Ho iniziato con delle pillole che non hanno avuto gli effetti previsti e da due settimane ho iniziato le iniezioni(ne ho ricevute 2 delle 12 in programma).Vorrei sapere:
in linea generale dopo quante punture si sente un effettivo miglioramento e poi se è certo che io possa tornare alla condizione primordiale,anche perche ho 19 anni e la cosa mi sta creando un fortissimo disagio.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é ben raro che si possa trattare di IPP,alla sua età.Più plausibile é l'ipotesi legata ad un episodio traumatico che non preveda una eventuale progressione degenerativa.Piuttosto che continuare con dolorose,ancorché traumatiche,iniezioni intracavernose,riverificherei gli aspetti diagnostici.Va da se che solo un medico reale possa offrire un giudizio pertinente. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

la ringrazio per avermi risposto subito dottore..ma temo che si tratti proprio di quello perche i sintomi sono proprio quelli:mi si sono ridotte le dimensioni del pene causa poca elasticità dovuta alla cicatrice,il pene è deviato verso sinistra e ho difficoltà a mantenere un’erezione.
Adesso mi chiedo se queste punture mi assicurano una sicura guarigione,dopo due anni.
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...le mie perplessità rimangono tali.Segua i consigli dello specialista reale.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it