Utente 467XXX
Salve
Ho 35 anni e sto passando un periodo molto difficile della mia vita in seguito ad una visita mi hanno riscontrato una deviazione congenita del mio pene e sono venuto a conoscenza del morbo di peyronie, il medico che mi ha visitato mi ha detto che io presentando gia questa lieve deviazione devo stare piu attento perche potenzialmente predisposto, qui sono entrato nel panico incominciando ad avere una serie di comportamenti totalmente sbagliati e che definirei ossessivi, so che ho bisogno d'aiuto e ho intenzione di intraprendere un percorso psicologico pero' vorrei cmq sapere se quello che ho fatto puo mettermi a rischio per eventuali traumi.
Cerco piu' volte durante la giornata di ottenere delle erezioni per verificare lo stato della mia curvatura erezioni che poi non seguono a eiaculazione, il punto e' che prima lo facevo una volta ogni tanto ieri mi sono procurato nell'arco della giornata una cosa come una decina di erezioni tutte molto brevi con una durata di un minuto massimo e con una stimolazione molto molto delicata senza mai eiaculare e ho avuto diverse perdite di liquido prespermatico e in una di queste erezioni ho avvertito dolore perche e' sembrato come se il pene si gonfiasse o che il sangue si bloccasse in un determinato punto. Ho avuto poi per il resto della giornata il pene dolente e piu' gonfio rispetto al solito forse per le troppe sollecitazioni.
Posso con questo comportamento totalmente sbagliato che non eseguiro' piu aver potuto creare qualche danno all'interno dei corpi cavernosi?
Il dolore che ho sentito oltretutto lato curvatura ma ventrale come dolore puo avermi causato la rottura di tessuto albugineo e da cosa puo essere stato determinato
Prego in una vostra risposta sono molto agitato
Un saluto

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
mi sembra la domanda di un altro utente
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Dottore La prego mi può rispondere? Quali danni possono creari per aver cercato eccessive erezionu E quella fitta durante l'erezione può determinare un alterazione dei corpi cavernosi?