Allungamento e ingrossamento pene tramite cellule staminali

Salve sono un ragazzo giovane, ho dei seri complessi dovuti a diverse esperienze riguardo la misura del mio pene(13cm).
So che e poco sotto media, ma ormai ogni giorno mi sveglio, e qualsiasi cosa faccio sto male e penso di non avere un pene suficentemente grande non so piu cosa fare, ho gia provato da psicologi ma non cambia nulla.
Per questo leggendo alcuni articoli sulle staminali è aumentata la speranza. Leggevo che in modo naturale si potra aumentare la grandezza e la lunghezza del pene, la mia domanda è:
Tra quanto secondo voi sarà possibile praticare questo tipo di operazioni?
Quanto potranno essere efficaci?
E quale potrebbe essere il costo?
[#1]
Dr. Marco Fasbender Jacobitti Medico estetico 143 7
Gentile utente,
l'utilizzo in andrologia delle cellulle mesenchimali provenienti dal tessuto adiposo è ancora in fase sperimentale ma ad ogni modo serviranno per altre condizioni patologiche.
Attualmente per l'ingrossamento si utilizza una tecnica di lipofilling utilizzando del grasso autologo. Per l'allungamento si utilizza la liposuzione del pube qualora ci sia dell'adipe in eccesso che va a determinare il cosiddetto "pene nascosto" e la sezione del legamento sospensiorio del pene. Non esistono metodiche che vanno ad agire sulle strutture del pene.
Cordialmente,

Marco Fasbender Jacobitti, MD
www.andromed.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio