Utente 514XXX
salve, da qualche mese faccio uno sport di squadra e ho iniziato a confrontarmi con i miei amici nelle zone intime;
ho notato che loro hanno una pelle che copre la punta mentre il mio non la ha, come mai?
cosa posso fare visto che mi sento diverso da loro quando mi faccio la doccia dopo lo sport.
la cosa mi crea davvero problemi

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

può succedere di avere un prepuzio che non avvolge completamente il glande od è inesistente come se fosse stata fatta una circoncisione.

Sono variazioni anatomiche minime che sono fisiologiche e che non devono essere mai drammatizzate.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 514XXX

cos'è la circoncisione?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E' un ntervento chirurgico che prevede la rimozione del prepuzio lasciando il glande sempre scoperto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 514XXX

penso di avere questa cosa, ma è possibile, perche non ricordo di averla fatta
come posso risolvere? sempre chirurgia?

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Come già dettole: "Sono variazioni anatomiche minime che sono fisiologiche e che non devono essere mai drammatizzate."

Detto questo le ripeto che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com