Utente 521XXX
Salve,
sono un ragazzo di 23 anni e soffro di ipersensibilità del glande. Non ho difficoltà a scoprire il glande e non soffro di eiaculazione precoce; il problema si verifica nel momento in cui il glande prende contatto con qualsiasi cosa (anche l'acqua se il getto è forte) e se lo tocco provo fastidio, ma soprattutto 'dolore' (soprattutto nella parte della corona del glande, che risulta anche di color violaceo). A cosa è dovuta questa ipersensibilità? Come posso attenuarla? Potrei fare ricorso a dei prodotti specifici (come creme, etc)?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

se il problema si sta verificando da poco potrebbe trattarsi di una infiammazione che andrebbe confermata da una visita diretta e quindi indicata una terapia.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it