Utente 541XXX
Gentilissimi dottori,
Io e mia moglie siamo sposati da un anno e mezzo e stiamo provando ad avere un figlio ma tarda ad arrivare. Ho iniziato io a fare un controllo, da premettere che 5 mesi prima ho curato un’orchite testicolare e successivamente sono stato operato di ernia inguinale. Quindi ho fatto uno spermiogramma ed una spermiocultura e purtroppo i valori sono completamente sballati:
La spermiocultura è negativa ma
La concentrazione degli spermatozoi è bassa 4,0. >15milioni
È bassa anche il CST 14,0 >39 milioni
È bassa anche la motilità 10% >40
In più gli spermatozoi hanno tutti delle anomalie morfologiche.
Viscosità aumentata
I leucociti sono altissimi (minimo 1 milione) io ho 8 milioni.
Mi consigliano di ripeterla.
Ho consultato il mio urologo il quale telefonicamente mi consiglia di fare una cura con Supposte TOPSTER per 8 giorni 1 sera e BACTRIM 160 mattina e sera per 4 giorni
Aspettare 15 giorni e ripetere la cura in egual modo. Aspettare 10 giorni e ripetere la spermiocultura a fresco e colturare della sperma con ricerca clamidia tricomonas e a parte esame dello sperma in un altro giorno poi un prelievo del sangue FSH LH TESTOSTERONE 17BETAESTRADIOLO PROGESTERONE TSH FT3 FT4.
Vorrei sapere il vostro importantissimo parere al riguardo e anche se io e mia moglie possiamo continuare ad avere rapporti non protetti. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non v'é alcuna evidenzia di infezione,non avendo eseguito alcun esame batteriologico,per cui può avere regolarmente rapporti non protetti.Non ho mai condiviso la prescrizione "telefonica",per cui le consiglierei di consultare un andrologo reale,anche e,soprettutto considerando l'orchite pregressa.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 541XXX

Grazie Dottore per la tempestiva risposta. L’urologo che mi ha prescritto la cura telefonicamente comunque è reale ed è quello che mi ha curato l’orchite. In ogni caso sto facendo la cura e non posso interromperla ma lei pensa che il quadro nel complesso sia preoccupante?
Ho possibilità di recupero e soprattutto riusciremo ad avere un figlio?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...aspettiamo l'esito della spermiocoltura.La possibilita' di procreare,in maniera spontanea o assistita e' reale,anche se abbastanza problematica,ma nessuno potra' mai dire se,come e quando si instaurera' una gravidanza.Cordialita'
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it