Utente 406XXX
Buonasera. Da qualche tempo accuso sintomi quali bruciore uretra, frequente stimolo a urinare e piccole perdite trasparenti dal glande. Dopo un ciclo di antibiotici che ha solo inizialmente alleviato i sintomi, ho effettuato, su indicazione dello specialista urologo, esame urina completo, urinocoltura e spermiocoltura. Esame urina tutto nella norma, urinocoltura negativa, spermiocoltura positiva per mycoplasma e ureaplasma 100. 000/ml e enterococco fecale 300.000/ml .
Nell'attesa della nuova visita dall'urologo volevo sapere se è un'infezione grave e che antibiotici si potrebbero prendere. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
E' molto probabibile che questa spermiocoltura sia falsamente positiva per contaminazione, considerato ch il batterio isolato colonizza comunemente la pelle dell'area genitale e dell'ultimo tratto dell'uretra. Questo è tanto più facile dopo aver già assunto altr antibiotico. Prima di assumere altri antibiotici, molto probabilmente inutili, le diremmo di ripetere la spermiocoltura, però immediatamente preceduta da una urocoltura su urine del primo getto.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 406XXX

Può essere contaminata in virtù del fatto che ho anche lasciato cadere lo sperma Che era rimasto sul glande?

L'urinocultura della prima urina giornaliera l'ho già fatta ed era negativa. Dovrei ripeterla comunque?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Certo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 406XXX

Nel frattempo cosa potrei prendere? Qualcuno mi ha consigliato qualche antinfiammatorio naturale

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Abbiamo sempre molti dubbi sulla reale utilità di codesti prodotti. Comunque noi non possamo consigliare terapie particolari, cosa che spetta invece al nostro Collega con il quale lei intrettiene un rapporto diretto.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
Utente 406XXX

Ma in caso in cui fosse confermata l'infezione... è un qualcosa di grave?

[#7] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Grave no, fastidioso può essere.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#8] dopo  
Utente 406XXX

Buonasera. Il mio urologo mi ha prescritto Ciproxin 500 mg per 12 gg. Dopo 3 gg di cura i sintomi sono inalterati. La minzione mediamente ogni 2 ore anche senza bere molto. Di notte non mi sveglio con urgenza ad urinare. Siccome ho letto su internet che la minzione frequente è anche sintomo di problemi renali volevo chiederle se gli esami delle urine nella norma potrebbero escludere questo tipo di problemi. Grazie.