Utente 547XXX
Salve, con mia moglie abbiamo deciso di avere un bimbo. Pertanto ho iniziato dei controlli di fertilità tramite prelievo del sangue. I risultati sono:
Testosterone 687,5 ng/dl ( 164,9-753,8 inf.50 anni)
Lh 9.01 mUI/ml (0.80-7,60)
Fsh 8.4mUI/ml (0.7-11.1)
In parentesi ho indicato i valori di riferimento e sembrerebbe che Lh sia elevato. Cosa potrebbe significare? Inoltre ho effettuato uno spermiogramma ma non in un laboratorio che segue Who. (Purtroppo solo dopo ho saputo della necessità di rifarsi a laboratori certificati )
In ogni caso lo spermiogramma ha rilevato
Quantita prodotto 4 ml
Viscosità normale
Leucociti rari
Spermatozoi 26.000.000ml
Dopo 60 min 35% rispetto a 55 80
Dopo 120 min 30% rispetto 45 75
Motilita dopo 60 min
Rettilinei rapidi 10% rispetto al 25
Rettilinei lenti 20% rispetto al 32
Formenormali 60% rispetto al 70% 90%
In ogni caso ho ripetuto spermiogramma in un laboratorio che usa parametri Who.
In ogni caso sembra dal primo che siano lenti.
In merito al valore alto di lh cosa potete dirmi?
Grazie a chi mi darà riscontro
Un saluto
Francesco

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

l’esame del liquido seminale, anche se fatto in laboratorio non dedicato, sembrerebbe non drammatico, sul valore dell’LH, da questa postazione poco le posso dire; a questo punto bene sentire in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 547XXX

Grazie mille del consulto.
Ma in linee generali cosa può significare un lh alto ? La motilità è molto bassa? A breve avrò riscontro dello spermiogramma secondo parametri who. Grazie

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non guardi la motilità di un esame che deve essere comunque ripetuto in laboratorio aggiornato e dedicato.

Livelli di LH mossi negli uomini possono indicare, in alcuni casi, una non perfetta attività dei testicoli legata a difetti dello sviluppo soprattutto della componente leydigiana, quella che produce il testosterone ma, visti i valori del suo testosterone nel sangue nella norma, ripeterei anche la valutazione ormonale sempre in altro laboratorio e sempre eventualmente dopo avere ricevuto un consiglio diretto e mirato dal suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 547XXX

Grazie ancora.
Volendo ripetere le analisi inerenti Lh, ci sono altre componenti utili alla determinazione del livello di fertilità che andrebbero analizzate attraverso il sangue?
Un saluto

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene rivalutare tutto il pannello ormonale.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 547XXX

Salve Dottore,
In serata riceverò i risultati del nuovo spermiogramma. Intanto Le volevo chiedere se integratori come Fertilup possono aiutare eventuale bassa motilità e se possono essere presi senza particolari rischi.
Grazie e buona serata

[#7] dopo  
Utente 547XXX

Salve,
Ho ritirato lo spermiogramma secondo i protocolli del Who 2010 5th edizione.
Liquefazione ,aspetto,viscosità normale.
Volume 4ml (1,4 1,7 )
PH 7,5 (= SUP 7,2)
WBC CONCENTRAZIONE inferiore 1 (inferiore 1)
Concentrazione spermatozoi 59,1 Mml(12-16)
Motilita totale 12% (38-42)
Motilita progressiva 7 (31 34)
Motilita non progressiva 5
Immobili 88%
Forme normali 3 (3-4)
Concentrazione spermatozoi 236,4 (33-46)
Spermatozoi mobili 27,2
Spermatozoi progressivi mobili 16
Spermatozoi normali 7,1
Vitalita risultati test 50% (55-63)
Morfologia manuale
Forme normali 6%
Atipica testa 16
Atipica collo 18
Atipica cosa 46
Fruttosio 5,4 (2-5 )
Fruttosio 21,6 mg/eiaculato =sup 13
Zinco 10,8 (2-10,0 )
Zinco 43,2 mg/eiaculato superiore uguale 24
La motilità sembra il problema principale davvero bassa. È il dato che mi ha depresso di più.
Stando alla situazione attuale e ai livelli nella norma di testosterone e fsh, in percentuale che probabilità ha la mia compagna di restare incinta?Mi sarebbe un suo parere generale? Logicamente ho prenotato anche la visita da un andrologo/urologo.
Grazie mille del riscontro
Un caro saluto

[#8]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da questa postazione sulla base del solo esame del suo liquido seminale è difficile, anzi impossibile, fare una corretta prognosi e dirle, senza avere fatto alcuna valutazione clinica, quale è la vostra reale situazione di coppia.

Sentiamo che cosa le dirà il suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#9] dopo  
Utente 547XXX

Capisco ma in linea di massima una motilita così bassa è recuperabile?
Grazie e l 'aggiornero.
Un saluto

[#10]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dipende sempre dalla causa che ha scatenato questa dispermia e qui solo il suo andrologo di fiducia, dopo avere ben indagato la sua situazione clinica particolare e specifica, le potrà dire qualcosa di serio e mirato.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com