Utente 554XXX
Buonasera.
Mi è capitato ultimamente di avere la sensazione di raggiungere subito l' orgasmo alla minima stimolazione da parte della partner (anche solo sfiorate manuali).
Molte volte mi è capitato addirittura di allontanarle la mano per evitare la "brutta figura" di eiaculare subito, circostanza che tuttavia si è verificata altre volte.

Premesse:
mi ritrovo ad una sorta di "prime esperienze - bis": erano diversi anni che non uscivo e non avevo approcci di questo genere con ragazze.

Fermo restando che ovviamente un consulto diretto può dare un riscontro definitivo, tuttavia mi chiedo:
E' + probabile che si tratti di cause "fisiche" o "psicologiche"?

Quando capita di masturbarmi, delle volte resisto anche una ventina di minuti.

Ne approfitto per chiedere se è il caso di farmi aiutare da preservativi ritardanti o magari da masturbatori a forma di vagina per "spratichirmi" vista la mia esperienza pregressa che (ahimé) rasenta lo zero.

Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si pasticci e, anche se sospettiamo che il suo problema abbia una principale componente psicologica, il primo consiglio che dobbiamo darle è quello di sentire in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.

Detto questo si ricordi ancora che comunque sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente un’indicazione precisa.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com