Utente 565XXX
Salve, sono un ragazzo di 24 anni, da anni soffro di un problema di eiaculazione precoce.
All'inzio non avevo considerato una possibile causa fisica e mi ero concentrato su una possibile causa psicologica senza però ottenere risultati. Qualche mese fa però la mia ragazza mi ha fatto notare che in una zona del glande precisamente appena sotto la corona ho, in concomitanza con numerose papule perlacee, una eccessiva sensibilità (tale che anche in stato di non erezione se strofinato in quella zona sento una sensazione di solletico fastidiosa che mi fa sentire il bisogno di urinare), dai giorni seguenti quindi ho acquistato e ho iniziato ad applicare, esclusivamente nella zona suddetta, creme ritardanti e utilizzando queste prima dei rapporti non ho più sofferto del problema dell'eiaculazione precoce durante gli amplessi.
Quello che chiedo a voi dottori è se esista una cura per desensibilizzare la zona in modo definitivo (senza quindi dover più applicare le creme ogni volta) che sia mirata esclusivamente alla zona in cui ho l'eccessiva sensibilità (quindi vorrei evitare la circoncisione ad esempio), in modo da poter godere al meglio dei rapporti.
Vi ringrazio del tempo.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione precisa su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com