Possibile parafimosi dopo intervento frenulotomia

Buonasera Dottori, e grazie per le risposte che spero vorrete darmi.
Vi spiego in breve la mia situazione: operato 40 giorni fa di frenulotomia causa lesione frenulo tramite rapporto sessuale, cicatrice ad oggi chiusa, punti caduti, ma in erezione fatico a scoprire il glande e sento un pò male.
Ho consultato una dermatologa/venerologa, la quale mi ha diagnosticato un principio di leggera parafimosi (non ho mai sofferto di fimosi nè di parafimosi prima di rompermi il frenulo premetto).
Mi ha quindi dato due creme da mettere, skarflex crema x normalizzare la zona operata (dove c'era il frenulo x capirci, e dove ora sembra esserci un callo, un inspessimento della pelle) e filme olio idratante, per lo stesso motivo, da mettere dentro e fuori del prepuzio.
Ad oggi, dopo 5 giorni di utilizzo, sembrerebbe esserci un lievissimo miglioramento.
Non ho ancora provato un rapporto completo.
Solo una masturbazione sotto la doccia.
A secco però, cioè appena sveglio nel letto, quando ho una erezione e provo a scappellare manualmente la pelle, sento che a un certo punto tira e brucia un pò... cosa che prima dell'intervento non mi era mai successo.
E' possibile che questa poca elasticità della pelle sia dovuta alla cicatrice chiusa, ma ancora fresca, e che la pelle nel giro di qualche settimana o mese, tenderà a tornare elastica come natura vuole?
non vorrei dover tornare sotto i ferri... grazie mille
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

in queste situazioni post-chirurgiche molto particolari, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta mirata e corretta.

Bisogna, a questo punto, riconsultare in diretta il suo andrologo od urologo di fiducia.

Detto questo si ricordi ancora che comunque sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente un’indicazione precisa.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la risposta dottore.
Volevo più che altro sapere se è normale una situazione simile dopo un intervento di frenulotomia (non nel mio caso specifico ovviamente, ma in generale dico). Se capita cioè che in alcuni soggetti la pelle perda elasticità.
Ad oggi comunque, dopo 10 giorni circa di utilizzo combinato di entrambe le creme, la situazione sta via via migliorando e non ho più dolore nello scoprire il pene. Non avendo cortisone nessuna della due creme, mi han detto che posso andare avanti ad utilizzarle anche x un anno di fila. Credo che farò cosi.
Saluti e grazie
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio