Utente 527XXX
Buongiorno, sono una ragazza che ha un rapporto fisso da ormai un anno con il mio compagno.
Questo mese ho avuto la candida, il mio ginecologo mi ha dato Diflucan 150 da prendere, una pastiglia per me e una per il mio compagno.
Ora il problema é che il mio compagno non vuole prendere farmaci, dicendo che lui non ha alcun sintomo.
Dopo avergli fatto presente che la candida nell'uomo potrebbe essere asintomatica, l'ho convito a fare un tampone.
Che tipo di tampone serve per indagare la candida nell'uomo?
Se il tampone risultasse negativo, potrebbe non prendere diflucan?



Grazie per la Gentile risposta

[#1]  
Dr. Giulio Biagiotti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PERUGIA (PG)
JESI (AN)
PORTO SAN GIORGIO (FM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
tampone per ricerca candida, se negativo faccia valutare dal collega che la segue.
cordialmente
Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#2] dopo  
Utente 527XXX

Grazie dottore per la celere risposta.
Mi scusi ho un'ultima domanda, SE il risultato del tampone risultasse negativo, si può escludere l'effetto ping pong? Basterebbe che mi curassi in maniera idonea ed efficace? Nel riprendere ad avere dei rapporti con lui (assumo la pillola anticoncezionale) rischio di riprendere la candida se non prende Diflucan,anche se il tampone risultasse negativo??
Grazie

[#3]  
Dr. Giulio Biagiotti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PERUGIA (PG)
JESI (AN)
PORTO SAN GIORGIO (FM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
se è negativo per la candida , la candida non c'è e non si trasmette.
Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net