Problema di eiaculazione molto lenta

Gentili Medici, salve ho un problema
quando mi trovo a dover fare sesso c’è l’erezione ma un piacere molto basso che non mi fa arrivare all’orgasmo.

Mi spiego meglio, innanzitutto non sono circonciso e sin da piccolo ho appreso a modo mio il modo per procurarmi piacere non con la tipica masturbazione dall’alto verso il basso ma un movimento circolare che consiste nello stimolare il pene tenendolo con entrambi le mani fermo e girare in senso orizzontale.

Ho dovuto fare questa piccola premessa per spiegare il problema.
Praticamente facendo così arrivo sempre all’orgasmo da solo anche in pochissimo tempo invece nella masturbazione classica e tipica no mai e di conseguenza anche nel sesso.

Da come si può capire è un bel problema e vorrei cercare di risolverlo, la questione nasce solo adesso perché sono le prime volte che faccio sesso
spero di essere stato abbastanza chiaro e vorrei sapere cosa posso fare per risolvere
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,9k 1,2k 1k
Gentile lettore,

in questo caso il primo passo da fare è sempre quello di consultare in diretta il suo andrologo di fiducia.

Nel frattempo, se desidera avere più informazioni dettagliate su questa disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/228-quando-il-rapporto-tarda-a-finire-impotenza-eiaculatoria-che-fare.html

Infine può leggere anche il libro, da me scritto, Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie Edizioni del Cerro collana Percorsi in sessuologia Pisa

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test