Utente 409XXX
Salve dottori, vi spiego in breve la situazione.
La settimana scorsa ho avuto rapporti sessuali con la mia ragazza e ho provato un po' di dolore durante uno di questi poiché ne io e ne lei eravamo sufficientemente lubrificati e questo ha provocato un po' di attrito inizialmente.
Dopo alcuni giorni mi sono masturbato e ho notato un cambiamento del colore dello sperma che da bianco è diventato più scuro, tendenzialmente giallo/marrone con qualche puntino rosso all'interno.
Mi sono informato sulla questione del sangue all'interno dello sperma e volevo chiedervi se la causa di ciò può essere collegata magari con un micro trauma sessuale provocato dal precedente rapporto, anche perché prima di quel rapporto fastidioso non ho mai avuto problemi di questo genere.
Spero possiate darmi qualche delucidazione e magari consiglio, grazie.

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

tracce di sangue nello sperma (rosso vico o marrone scuro) possono essere il segno di una qualche infiammazione prostato-vescicolare
se il fenomeno persiste ne parli con il suo medico e faccia una visita specialistica dopo aver effettuato uno spermiogramma ed una spermiocoltura con antibiogramma
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 409XXX

Grazie per la risposta dottore. Ho avuto nuovamente rapporti con la mia ragazza e il colore dello sperma è ritornato ad essere normale, quindi penso che il problema sia rientrato.