Utente
Salve mi chiamo Stefano ho 42 anni premetto prendo eutorix da 175 da 9 anni perche operato per 2 volte a causa di carcinoma papillare sulla tiroide, ho fatto anche diversi tipi di radio-iodio
Ora da anni soffro disfunzione erettile, a volte sono eccitato ma poi sul piu bello perdo l erezione a volte nn ne vuole proprio sentire anche sotto stimolo.

Convivo ormai con una ragazzi da 4 anni e stiamo insime da 10 anni, cmq i problemi li avevo anche prima di lei a volte
Sono andato sotto visita andrologica e mi ha prescritto tadafil da 20 una volta lla settimana prima del rapporto
Durante la terapia ero una bomba anche a livello di voglia, finita la terapia e tonato l’ incubo di prima
Nel frattempo ho scoperto, dopo svariati spermiogrammi anche di essere sterile, insomma sono un bel casino.

Sicuramente devo fare un altra visita andrologica, anche se con sto cazz di covid è un casino prenotare e muoversi
Cmq ora io mi chiedo posso andare avanti con tadafil e se fa male con il lungo andare questa pasticca
Ora vi metto i valori dell ulitme analasi:
FSH 18, 00 mUI/ml (da 1, 50 a 12, 40)
LH 7, 51 mUI/ml (da 1, 70 a 8, 60)
PROLATTINA 21, 50 ng/ml (da 4, 04 a 15, 20)
TESTOSTERONE 13, 200 nmol/L (8, 60 a 29, 00)
FT3 2, 96 pg/ml (da 2, 00 a 4, 00)
FT4 1, 62 ng/100ml (da 0, 93 a 1, 70)
Puo essere che il testosterone è un basso?
che posso fare?


Grazie

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si affretti a fare una autodiagnosi pericolosa; bene ora sentire in diretta sempre il suo andrologo di fiducia e con lui fare anche una valutazione mirata sul suo liquido seminale.

Detto questo, si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/