Testicoli ed erezione

Buongiorno volevo esporre un mio problema.

Circa 6 mesi fa ho svolto un ecodopler ai testicoli da cui è risultato testicoli inferiori alla norma... Varicocele di 1 grado... E cisti benigna al testicolo destro... Esami ormonali fsh 7.10
Lh 5.10
Testosterone 610
La mia domanda è... Da qualche mese mi assilla questa cosa pensando che possa portarmi a problemi di erezione... Anche se ho erezione notturne regolari... E ogni tanto credo anche xke sia molto emotivo mi capita di nn avere erezioni soddisfacenti... Il motivo credo è xke penso che avendo i testicoli piccoli nn possa avere un erezione come sempre
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

non affondi in un bicchiere d’acqua; non esiste una correlazione diretta tra volumi testicolari e problemi all’erezione; detto questo ora bene sentire o risentire in diretta il suo andrologo di fiducia.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste problematiche sessuali, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gli articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio storico libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore quindi il volume testicolare nn è la causa di De...
Volevo chiederle un ultima domanda.. Durante e dopo l eiaculazione i testicoli si ristringono e il sinistro sembra raddrizzato per poi tornare normali dopo un po'
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Niente di drammatico ma bene ora consultare in diretta anche un esperto andrologo.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio