Testicoli doloranti e dolori muscolari e ossei intensi di notte

Buonasera,
se qualcuno gentilmente può darmi un suo parere

In questi giorni ho dolori ad un testicolo
quello sinistro al tatto.


Soffro di leggero varicocele che mi diagnosticò un urologo anni fa
ma disse molto leggero, non ho rigonfiamenti o altro, anzi ultimamente i etsticoli si sono un po sgonfiati e
solo al tatto sento un po come intorno ai testicoli ci sono dei filamenti leggermente grumosi come un canale di grumi spermatici... non so se ho detto il termine giusto o sbagliato.



ma il testicolo che mi fa male è soprattutto il sinistro
anche al tatto è più dolente

soffro anche di prostatite da vari anni
e non so se posso essere infiammato anche se ho fatto esami spermiocoltura e urinocoltura
alcuni mesi fa e anche PSA e tutto era nella norma
ma ammetto che in queste settimane non urinavo molto bene.



Per aggiungere ho una leggera puntina di ernia inguinale molto piccola che in queste settimane ho un po sforzato durante il lavoro
(ho fatto il facchino per una settimana) e quindi è leggermente dolorante, ma al tatto mi sembra che il leggero gonfietto è come sempre stato e che ho da anni.


Faccio sport e lunghe camminate, magari con slip leggermente elastici per contenere.

Anche se ammetto che in questi giorni anche i jeans stretti mi fanno dolore e venire il mal di testa dopo un po che li indosso.



Da alcuni giorni mi sento proprio come se fossi influenzato
dolori alla testa alle gambe, muscolari alle braccia e ai piedi
mi sveglio la notte con questi dolori piuttosto intensi, anche il testicolo la notte mi da più fastidio
sento uggia e tipo martellamento e a volte il risveglio è brusco
un po sudato con tachicardia che mi impressiona abbastanza
ma dopo urinando sto un po sto meglio.

ma a volte mi capita anche due volte nella nottata la stessa cosa.



Quello che mi impressiona è questo dolore del testicolo che specialmente nella notte peggiora e non so cosa può essere
se varicocele o la puntina di ernia che mi da fastidio, cosa che in tanti anni non mi ha mai dato e ho fatto sempre vita attiva regolare.



Dimenticavo che da almeno un annetto ho problemi di stipsi
e ho difficoltà a volte di andare in bagno.

Cosa strana perchè in passato andavo anche troppo e adesso spesso devo fare cicli di probiotici per aiutarmi.



Penso dovrò prendere un appuntamento con l'urolgo
per farmi visitare e capire cosa sono questi sintomi
soprattutto sentirmi come malato e dolorante insieme al dolore del testicolo che mi fa pensare.



Se qualcuno può darmi un suo parere.


Grazie mille.



Un saluto.
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 423 2
Caro lettore
alla sua età, con un varicocele, dopo sforzi fisici una epididimite potrebbe essere presente
si faccia vedere da un medico, faccia una ecografia testicolare e con questa si faccia vedere da uno specialista
intanto riposo fisico e sessuale

cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dr Pozza,
grazie molto per la sua risposta.
Si, infatti a breve prenderò un appuntamento
per capire bene cosa sta succedendo e farò ogni tipo
di esami che mi prescriveranno.
Non faccio sport da 20 giorni e per attività sessuale
onestamente non ci sto proprio pensando.

grazie ancora, se avrò a breve
una diagnosi aggiornerò il mio post.

Di nuovo un saluto.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio