Il levitra può causare priapismo notturno?

Buongiorno gentili Dottori.
Sono un ragazzo di 21 anni che soffre da tempo di una elevatissima ansia da prestazione, che mi ha causato a lungo andare depressione e pensieri ossessivi.
Per la depressione sono in cura con anafranil e trilafon, e sto seguendo un percorso psicoterapeutico.
Il mio medico di base ultimamente mi ha prescritto levitra da 5mg per avere un aiuto nell'erezione.
Io ovviamente non ho alcun disturbo erettivo fisico, anzi ho erezioni molto buone e durature, infatti la notte qualsiasi ora mi sveglio ho quasi sempre un erezione, e se quando devo urinare (di notte) devo aspettare qualche minuto affinché l'erezione se ne vada e io possa urinare.
La mia domanda è: essendo che di notte ho continue erezioni durature (credo sia normale alla mia età, no?) , se prendessi il levitra la sera prima di un rapporto con la mia ragazza, cosa accadrebbe alle mie erezioni?
Potrebbe causarmi problemi come priapismo notturno?
Ho già provato in questi giorni a chiamare il mio medico ma non risponde.
Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,9k 1,2k 1k
Gentile lettore,

bene eventualmente, prima di prendere questo tipo di farmaci, fare anche una consulenza andrologica in diretta.

Comunque il farmaco da lei indicato, al dosaggio già consigliato, non dovrebbe darle alcun problema clinica importante ma, detto questo, si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione clinica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test