Informazione sui miei sintomi uro genitali

Salve! Vorrei avere un chiarimento sul mio problema attuale.

Ho avuto a fine febbraio un rapporto a rischio non protetto solo vaginale, a distanza di una settimana ho accusato bruciore alla minzione e all'eiaculazione con perdite biancastre che vedo nei boxer o solo attraverso spremitura del glande... ho eseguito esame colturale delle urine con esito negativo e tampone uretrale per gonorrea, trichomonas vaginalis negativi e assenza di forme microbiche, cocchi gram positivi... Heroes simplex 1/2 IgG 2, 0 IgM negativi 0, 5.

Non ho mai avuto vescicole, macchie in nessuna parte genitale nonché al fusto del pene internamente al tatto sento come delle piccole cisti e riesco anche a contarle... vorrai avere delle spiegazioni in merito o cos'altro potrei aooroglfindure attraverso altri esami... grazie
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Caro Utente,la negatività degli esami batteriologici dovrebbe tranquillizzare.In assenza di perdite spontanee e di recidiva della sintomatologia urinaria,eviterei di spremere ll glande alla ricerca di una secrezione che sarebbe favorita dal trauma.Cordialitò.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dott.Izzo per la sua celere risposta ..
Mi chiedo,se queste perdite siano causate dall' Herpes simplex anche se c'è stata positività con valore 2.0 IgG e negatività 0.5 IgM e cos'altro potrei fare per la problematica delle perdite ,ad esempio consultare un virologo ..e se potrò avere rapporti non protetti con un futuro partner stabile ..grazie Dottore
[#3]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...da questa postazione telematica non sprei che altro ipotizzare.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio