Utente 451XXX
Ho emicrania da anni. Tre mesi fa mentre ero piegato a scrivere al PC. Nel rialzare la testa avevo capogiro, vista appannata. I disturbi hanno fatto seguire stordimento che è andato avanti per giorni fino ad oggi. Ho fatto visita oculistica, negativa. Nel tempo si sono accentuate le debolezze muscolari. Non riesco a mantenere il ritmo di sempre. Ho sempre voglia di dormire, mi da fastidio la luce. Ho problemi respiratori: se piego la testa il fiato diminuisce. Ho fatto alcune terapie da un chiropratico credendo fosse cervicale ma nessun miglioramento, soprattutto il mal di schiena. Esami del sangue: tutti negativi. Qualche giorno fa mentre mangiavo mi è restato il cibo in gola, non riuscivo a deglutire, impressione di qualcosa rimasto per strada. Da allora è sempre così. Ho paura di ingoiare. E se fosse un problema legato ai muscoli? Visita otorino: negativa, nulla in gola. Forse tappi di cerume, da estrarre che potrebbero causare gli sbandamenti. In più noto un vistoso linfonodo al collo. Sento collo, muscoli della bocca e diaframma bloccati (forse è solo un'impressione). Ho reflusso, muco in gola che non riesco ad espettorare, senso di strangolamento. Ansia a mille ma non credo i problemi derivino da questa. Quali visite mi consigliate? A chi rivolgermi? Ho prenotato RM encefalo e cervicale, RX torace e colonna, Eco tiroide ed addome completo.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Moccia

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
12% socialità
AFRAGOLA (NA)
VAIRANO PATENORA (CE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si rivolga innanzitutto ad un Neurologo, poi se vuole ci faccia sapere.
Saluti
Dr. Gaetano Moccia
Specialista in Audiologia e Foniatria