Utente 532XXX
Buonasera,
desidererei ricevere un consiglio, in quanto io sono una ragazza affetta da connettivite indifferenziata con morbo di Raynaud. Purtroppo sono intollerante alle cure con pentossifillina e cillostazolo, in quanto mi causano forti emicranie. Cosa posso fare o prendere per attenuare il raynaud alle mani e ai piedi?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le consiglio di eseguire i test reumatologici (ANA ENA ANCA LAC. , resistenza PCR attivata, ac anticardiolipina, fattore reumatoide...) per escludere patologie sistemiche.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 532XXX

Salve dottor Cecchini,
purtroppo io so già di soffrire di connettivite e il raynaud è legato ad essa, (ANA positivo, anticardiolipina pos., antifosfolipidi pos.)ma chiedevo qualche terapia specifica per il raynaud visto la mia intolleranza ai farmaci citati. A parte mani e piedi ho anche una modesta congestrione e tortuosità dell'albero vascolare venoiso di entrambi gli occhi, perciò è un pò tutto il microcircolo colpito.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se tali esami sono risultati positivi e' bene che ne parli con il reumatologo per la relativa terapia (cortisonici, immunosoppressori, etc).
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 532XXX

La ringrazio per la disponibilità.