Nel 2012 ho subito un intervento di ablazione per tpsv

Partecipa al sondaggio
Salve sono una ragazza di 23 anni e da qualche mese avverto delle extrasistoli particolarmente fastidiose (le ho sempre avute ma mai come queste). Mi succede soprattutto quando arrivo davanti la porta di casa, o subito dopo quando poso la borsa e saluto il mio cane, dopo aver salito 3 piani di scale. Altre volte mi capita quando mi provo o mi levo degli indumenti abbastanza stretti o aderenti, insomma le volte in cui devo usare un po' la forza. Ho difficoltà a fare anche altri sforzi.
Detto questo aggiungo delle cose abbastanza importanti: nel 2012 ho subito un intervento di ablazione per TPSV (240 bpm) vicino al nodo senoatriale; mio padre ha una displasia aritmogena ventricolare congenita; nel 2015 mi è stata diagnosticata l'aorta bicuspide. Ho sempre eseguito esami di routine una volta l'anno stabiliti dai cardiologi (elettrocardiogramma , prove da sforzo, ecocardiogramma), ma per quest'anno non me li hanno prescritti.
Ad aprile ho avuto 3 "attacchi" di tachicardia in una settimana, poi uno dopo un mese, poi più nulla. Attraverso un holter è stata evidenziata solo tachicardia sinusale di 140 bpm a riposo.
A giugno-luglio ho perso quasi 5 kg (ne pesavo 49,5 per 1.60m di altezza quindi non ne avevo bisogno) e non li ho più ripresi. Ho eseguito analisi alla tiroide e elettroliti ma sono perfette.
Ho smesso di fare gli sport che più amavo per l'aorta bicuspide e ora frequento solo un corso di danza 1 volta a settimana.
Non nascondo che tutto questo un po' comincia a preoccuparmi. Spero di essere stata chiara e spero in un vostro consulto, ovviamente non in una diagnosi.
Grazie
Saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.3k 3.6k 6
mi pare che lei ultimo holter sia tranquillizzante, eventualmente lo ripeta.
arrivederci

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso