Attivo dal 2017 al 2017
Salve, sono un ragazzo di 30 anni, volevo chiedere ho fatto un ecg holter 24 ore nel 2016 è non vi è scritto il QT e il QTC, invece nel 2013 ho fatto un ecg a riposo e un ecc sotto sforzo e li c è scritto Qt /Qtc 325/408 ms.
Intervallo Qt sec 0.34 sec
Intervallo Qtc sec 0.35 sec
Possono cambiare dal 2013 ad oggi questi referti??
Ho una forte paura per l'arresto cardiaco improvviso e per l'infarto

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono valori normali.
di che si preoccupa?

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Nel ecg holter che ho fatto nel 2016 non vi sono scritti questi referti, invece nel ecg sotto sforzo e nel ecg a riposo c 'erano scritti i seguenti referti che le ho scritto nel messaggio precedente.
Volevo sapere se possono cambiare o devo fare riferimento a quelli del 2013??

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il QT ed il QTc variano in continuazione e poi quelli che lei riporta sono risposte in automatico del computer, il che rende le misurazioni del tutto inaffidabili, tant'e' che i cardiologi non li guardano neppure.

Perche' si ostina a preoccuparsi dal momento che ha valori normalissimi?

Si tranquillizzi

saluti

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Se sono valori inaffidabili, come si può affermare che sono valori normali?
Grazie

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Perche' sono controllati dal cardiologo che le ha eseguito l'esame. Se non corrispondessero al vero sarebbero stati cancellati dal Medico.

Saluti

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Quindi, sono affidabili?
Però nel Ultimo ecg holter del ,2016 non ci sono scritti, come mai??

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Dipende se la macchina ECG e' stata programmata per scriverlo....

Se il Cardiologo non li ha depennati significa che sono reali e sono quindi normali.

Con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
La FE invece c'è scritto circa 60%
Sento spesso nei telegiornali, e giornali persone che le è venuto un arresto cardiaco anche giovani 15/16 anni e che non avevo pregresse patologie cardiache, queste notizie mi intimoriscono molto per paura che possa venire anche a me

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La frazione di eiezione normale e' 60%.

Siamo tutti a rischio di morte improvvisa: ne muoiono in Italia 70.000 persone all'anno, 200 al giorno, una ogni 8 minuti.

E' chiaro che avere un ECG normale ed un ecografia normale riduce moltissimo il rischio di morte improvvisa, ma certo non lo azzera.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Ecocolordopplergraffia cardiaca lo fatta nel 2014 tutto nella norma, e un holter nel 2016 con 8 extrasistole sopraventricolari, ma nella norma, a me hanno scritto circa 60% la FE quindi dovrebbe essere normale?
Ma anche se tutto nella norma in molte persone come ho sentito nei Tg succede comunque?
Come mai?
Grazie

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Perche' e' un po 'come andare in auto: lei puo' essere prudente, guidare sobrio, allacciare le cinture, rispettare limiti di velocita' e tutto questo riduce fortemente il rischio di essere coinvolti in un incidente stradale mortale, ma non lo azzera.

Cio' nonostante continuiamo ovviamente ad andare in automobile ed attraversare la strada, correndo sempre un ipotetico rischio di essere investiti sulle strisce.

Penso che questi esempi le siano stati di aiuto.

Se le interessassae puo' dare un'occhiata al mio sito , che si occupa di morte improvvisa e della diffusion dei defibrillatori pubblici:

www.cecchinicuore.org

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Ma la percentuale sarebbe bassa se negli esami e tutto nella norma?
Grazie per le sue risposte

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Molto bassa.
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza