Utente 261XXX
Salve,
Volevo chiedere una informazione sulla destrocardia.
Praticamente 4 anni fa sono stato operato al torace, e nel pre-ricovero mi è stata fatta una TC dove mi è stata riscontrata la destrocardia (infatti inizialmente il tecnico di radiologia o radiologo, pensando fosse rotto il macchinario, me l'ha pure fatta rifare al contrario)
L'intervento è stato eseguito con un toracoscopio, e lo stesso chirurgo dice di aver visto la destrocardia, e dopo l'intervento mi ha confermato di essere affetto da Situs Inversus.

Tuttavia, l'anno precedente ho fatto un paio di visite da un cardiologo, dove mi ha fatto l'ECG e un ecocardiogramma.
Nell'ECG l'onda QRS della derivazione aVr era negativa, come normale che sia, infatti il tracciato era perfettamente compatibile con una persona con il situs solitus, infatti non ha notato nulla di strano, tranne una aritmia sinusale.
L'ecocardiogramma risultava anch'esso perfettamente normale, leggo descrizione di bicuspide e tricuspide ed ovviamente di tutto il resto, sempre senza nessuna anomalia.

Mi chiedo, com'è possibile che un cardiologo non abbia notato una cosa del genere con un ECG (ne ho fatti anche altri, sempre normali) ed un ecocardiogramma? Com'è possibile che un radiologo ed un chirurgo abbia sbagliato a vedere la posizione del cuore?
Ho la destrocardia o non la ho? Qualche condizione clinica potrebbe spiegare queste incongruenze o ha sbagliato il radiologo ed il chirurgo?

[#1]  
Dr. Alessandro Durante

28% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
GAVIRATE (VA)
COMO (CO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Buonasera,
per capire esattamente la sua situazione bisognerebbe vedere gli esami eseguiti, senza i quali non è possibile capire l'esatta diagnosi. Le consiglio di rivalutare il tutto con il suo curante o con uno specialista.

Cari saluti
Alessandro Durante
Dr. Alessandro Durante
Medico Chirurgo - Cardiologo - Milano, Como, Varese
www.durantealessandro.com