x

x

Battiti forti

👉Scopri come misurare la saturazione e come interpreare i valori

Salve sono un ragazzo di 20 anni con gastrite e anche un po' di reflusso gastroesofageo. Il mio problema è che a seguito di un episodio gastrico che mi ha spaventato perchè credevo fosse legato ad un problema cardiaco,mi ha fatto nascere alcuni sintomi cardiaci che mi preoccupano alquanto soprattutto quando faccio sport . Quando faccio ,ad esempio , flessioni alla fine della serie mi capita sempre di avvertire mal di stomaco, come se il cibo stesse tornando su , che mi toglie un po' il respiro e cosa più preoccupante il cuore batte forte tipo cardiopalmo e il sentire il rumore dei battiti mi mette ansia e non mi fa allenare bene ,quando invece vado a correre o faccio attività che impegna il cuore per più tempo questo fenomeno dura solo per poco poi tutto normale fino a fine allenamento. Ora ,premetto che il mio curante mi ha sempre rassicurato e ho già fatto tempo fa holter, ecocardio, ecg e prova sotto sforzo ,ma i risultati sono stati sempre normali. Dottore io ho sinceramente un po' di paura al riguardo perchè sono sempre stato sportivo , e questi sintomi mi preoccupano ....lei cosa dice ?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.3k 3.2k 2
Se ha eseguito ecg sotto sforzo inter ed ecocardio con esito negativo non vedo
Motivo di preoccupazione

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quello che dice è vero ,però la cosa mi preoccupa e sinceramente farei un esame al mese ,ma la disponibilità economica non me lo permette cosa mi consiglia ?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.3k 3.2k 2
Lei non ha bisogno di nessun altro esame.

Arrivederci

Cecchini
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ma lei a cosa crede potrebbero essere dovuti i miei sintomi ?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.3k 3.2k 2
A problemi gastronesofagei, Ad ansia...

Arrivederci

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto